diredonna network
logo
Stai leggendo: Tutte le infrazioni dei Carabinieri filmate e pubblicate su Facebook

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Scuola: al via i Licei brevi, 4 anni invece di 5

È morta la mamma di Bea, la bambina prigioniera del suo corpo

Questo è il primo emoji della storia: ha 3700 anni la "faccetta" più antica

Itzel, la ragazza di 15 anni che ha ucciso il suo stupratore, è stata assolta

Tutte le infrazioni dei Carabinieri filmate e pubblicate su Facebook

Un cittadino in provincia di Milano ha deciso di filmare le infrazioni dei Carabinieri e di pubblicarle online.Gli uomini in divisa però non l'hanno presa bene.

Un cittadino di Bellusco, in provincia di Milano, ha osservato diverse infrazioni da parte dei Carabinieri e ha deciso di filmare il tutto per poi postarlo online. 

L’autovettura dei Carabinieri era parcheggiata in prossimità del semaforo, con le ruote sul marciapiede riservato alle persone diversamente abili e in contromano. Uno scenario che in rete ha scatenato una polemica non indifferente. 

Poco dopo i Carabinieri rintracciano la fonte e si recano a casa del cittadino che ha diffuso il video.

L’uomo è stato minacciato, insultato e abusato dagli uomini in divisa che hanno poi effettuato una perquisizione non autorizzata nel suo appartamento.

Il cittadino è stato quindi fermato con l’accusa di “diffamazione aggravata in flagranza di reato”