diredonna network
logo
Stai leggendo: Cestini di asparagi con prosciutto e melone: anche l’antipasto vuole la sua parte

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Equinozio di Primavera: perché era ieri e 5 rituali magici per godere dei suoi influssi

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Cestini di asparagi con prosciutto e melone: anche l’antipasto vuole la sua parte

Frutta, verdura di stagione e voglia di leggerezza senza rinunciare alla creatività. Tutto in formato mini: très chic!
cestini_asparagi_prosciutto

Questo è l’antipasto giusto se volete coccolarvi un po’. Cestini di grana con crema di asparagi e stracchino accompagnato dal classico prosciutto e melone che si reinventa: anche lui nel cestino! Gli ingredienti sono quelli che trovate sui banchi del mercato (o del supermercato) in questa stagione, l’ingrediente segreto un po’ di manualità.

 

Ingredienti per 4 cestini di grana (2 persone)

  •  100 gr. circa di grana
  •  olio q.b.

Procedimento

  1. prendete una padellina antiaderente (circa 13 cm di diametro), ungetele e fatela scaldare
  2. spolverate il fondo, facendo attenzione a coprirlo per intero, con una manciata di grana; il formaggio inizierà a friggere e a fondersi formando una specie di crepe
  3. staccatela aiutandovi con forchetta e paletta e, ancora calda, rovesciatela sul fondo di un bicchiere rovesciato che servirà da forma
  4. lasciate raffreddare
cestino_padella

Continua a pagina 2 con gli ingredienti per il ripieno!

Ingredienti per il ripieno (2 persone)

  • 150 gr. di asparagi
  • 1 cipollotto fresco
  • 1 bicchiere di acqua calda
  • 1 patata piccola lessa (facoltativa)
  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di stracchino
  • 2/3 foglie di basilico
  • sale q.b.
  • 1 macinata di pepe
  • 3 fette di melone
  • 2 fette di prosciutto
  • 2/3 foglie di menta glaciale
cestino_asparagi_dettaglio

Procedimento

  1. Lavate e mondate gli asparagi, facendo attenzione a togliere tutta la parte dura finale; tagliateli a tocchetti
  2. In una padella versate un filo d’olio e fate soffriggere il cipollotto; aggiungete gli asparagi e fate saltare per qualche minuto. Aggiungete l’acqua calda e salate pochissimo: il cestino di formaggio darà la sapidità finale. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere gli asparagi almeno per 10/15 minuti
  3. Ultima la cottura, frullate gli asparagi  (per un risultato più cremoso e legato potete aggiungere una patata lessa) e mantecate con una noce di burro.
  4. Lasciate intiepidire, riempite 2 cestini e, con l’aiuto di un cucchiaio, formate delle quenelle di stracchino aromatizzato al basilico. Riempite gli altri due cestini con una dadolata di melone, e prosciutto crudo arrotolato a mo’ di rosellina.
  5. Impiattate e voilà!