diredonna network
logo
Stai leggendo: Lidl shock: tarantola nella confezione di banane

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Lidl shock: tarantola nella confezione di banane

Una tarantola nella confezione di banane. È successo ad un supermercato Lidl.
tarantola-banane

Un uomo di 42 anni è rimasto scosso dopo l’incontro con una grande tarantola. Un incontro avvenuto in un supermercato, in una confezione di banane. I membri del personale del punto vendita sono stati chiamati al reparto frutta dove hanno iniziato a cercare l’animale.

L’uomo, Mark D., residente in una cittadina a sud-est di Londra ha dichiarato:

“Sono andato in negozio e ho preso un paio di articoli. Poi sono andato nel reparto frutta e ho preso delle banane. Fino a quando ho capito che una tarantola penzolava dalle banane che avevo preso. Era pelosa. Era abbastanza spaventosa. Ho scosso la banana e la tarantola è caduta nella scatola”.

Ha aggiunto che avrebbe continuato a fare acquisti presso il negozio vicino casa sua, ma ha anche detto: Credo che non comprerò le banane per un paio di settimane”.

Tutto il personale del Lidl ha speso la mattinata a cercare il ragno e alla fine son riusciti a trovarlo e intrappolarlo in una scatola.

Un portavoce di Lidl ha detto: “Posso confermare che un ragno non ancora identificato è stato scoperto presso il nostro negozio di Sydenham questa mattina. Il ragno è stato poi catturato dai membri del nostro staff e collocato in un dispositivo di smaltimento dei rifiuti  in modo da garantire la sicurezza dei nostri clienti. La RSPCA è stata informata e siamo in attesa di raccomandazioni dal loro personale.”