diredonna network
logo
Stai leggendo: Lidl shock: tarantola nella confezione di banane

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Lidl shock: tarantola nella confezione di banane

Una tarantola nella confezione di banane. È successo ad un supermercato Lidl.
tarantola-banane

Un uomo di 42 anni è rimasto scosso dopo l’incontro con una grande tarantola. Un incontro avvenuto in un supermercato, in una confezione di banane. I membri del personale del punto vendita sono stati chiamati al reparto frutta dove hanno iniziato a cercare l’animale.

L’uomo, Mark D., residente in una cittadina a sud-est di Londra ha dichiarato:

“Sono andato in negozio e ho preso un paio di articoli. Poi sono andato nel reparto frutta e ho preso delle banane. Fino a quando ho capito che una tarantola penzolava dalle banane che avevo preso. Era pelosa. Era abbastanza spaventosa. Ho scosso la banana e la tarantola è caduta nella scatola”.

Ha aggiunto che avrebbe continuato a fare acquisti presso il negozio vicino casa sua, ma ha anche detto: Credo che non comprerò le banane per un paio di settimane”.

Tutto il personale del Lidl ha speso la mattinata a cercare il ragno e alla fine son riusciti a trovarlo e intrappolarlo in una scatola.

Un portavoce di Lidl ha detto: “Posso confermare che un ragno non ancora identificato è stato scoperto presso il nostro negozio di Sydenham questa mattina. Il ragno è stato poi catturato dai membri del nostro staff e collocato in un dispositivo di smaltimento dei rifiuti  in modo da garantire la sicurezza dei nostri clienti. La RSPCA è stata informata e siamo in attesa di raccomandazioni dal loro personale.”