diredonna network
logo
Stai leggendo: Lidl shock: tarantola nella confezione di banane

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Lidl shock: tarantola nella confezione di banane

Una tarantola nella confezione di banane. È successo ad un supermercato Lidl.
tarantola-banane

Un uomo di 42 anni è rimasto scosso dopo l’incontro con una grande tarantola. Un incontro avvenuto in un supermercato, in una confezione di banane. I membri del personale del punto vendita sono stati chiamati al reparto frutta dove hanno iniziato a cercare l’animale.

L’uomo, Mark D., residente in una cittadina a sud-est di Londra ha dichiarato:

“Sono andato in negozio e ho preso un paio di articoli. Poi sono andato nel reparto frutta e ho preso delle banane. Fino a quando ho capito che una tarantola penzolava dalle banane che avevo preso. Era pelosa. Era abbastanza spaventosa. Ho scosso la banana e la tarantola è caduta nella scatola”.

Ha aggiunto che avrebbe continuato a fare acquisti presso il negozio vicino casa sua, ma ha anche detto: Credo che non comprerò le banane per un paio di settimane”.

Tutto il personale del Lidl ha speso la mattinata a cercare il ragno e alla fine son riusciti a trovarlo e intrappolarlo in una scatola.

Un portavoce di Lidl ha detto: “Posso confermare che un ragno non ancora identificato è stato scoperto presso il nostro negozio di Sydenham questa mattina. Il ragno è stato poi catturato dai membri del nostro staff e collocato in un dispositivo di smaltimento dei rifiuti  in modo da garantire la sicurezza dei nostri clienti. La RSPCA è stata informata e siamo in attesa di raccomandazioni dal loro personale.”