diredonna network
logo
Stai leggendo: Lascia Fb aperto e la ragazza scopre il tradimento. La vendetta fa il giro del web

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Lascia Fb aperto e la ragazza scopre il tradimento. La vendetta fa il giro del web

Una lettera di una ragazza che scopre il tradimento del proprio fidanzato tramite facebook.Ecco la divertente missiva che sta spopolando sul web!
lettera-fb

Tempi di tecnologia, ogni minima distrazione può avere un risvolto indesiderato soprattutto nelle relazioni sentimentali. È successo ad un uomo che inavvertitamente ha dimenticato il suo profilo facebook aperto, lasciando la fidanzata libera di curiosare e scoprire un tradimento.

La ragazza, a differenza di quello che probabilmente molte di noi avrebbero fatto, ha prima nascosto tutti gli oggetti del suo ragazzo e poi ha deciso di scrivergli una lettera, costringendolo ad una fantasiosa quanto cinica caccia al tesoro. L’operazione è diventata famosa sul web nel giro di poche ore.

“Se vuoi le tue cose, fai così”:

“Ciao Tesoro, indovina chi ha lasciato Facebook aperto sul proprio computer, e ha ricevuto un messaggio da Kelsi? Sì, proprio tu:) Ma non ti preoccupare, non ho rotto niente. Anzi, sono stata così dolce da impacchettarti le tue cose! Ho anche inventato un gioco divertente, visto che da quando ti conosco so che ti piace cercare le cose, e le altre ragazze! Ecco dove troverai le tue. I tuoi vestiti sono dove ci siamo incontrati la prima volta.
I tuoi videogiochi dove ci siamo dati il primo bacio.
Il tuo laptop è dove abbiamo comprato il primo videogame insieme.
La tua tv è dove l’abbiamo fatto la prima volta.
Tutto il resto, comprese le foto degli ultimi 2 anni della nostra vita insieme sono a casa di Kelsi.
Divertiti!! Ah, non ho rotto o danneggiato nulla ma non posso garantirti che tu possa ritrovare le tue cose! Buona ricerca!”.