diredonna network
logo
Stai leggendo: Lascia Fb aperto e la ragazza scopre il tradimento. La vendetta fa il giro del web

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Lascia Fb aperto e la ragazza scopre il tradimento. La vendetta fa il giro del web

Una lettera di una ragazza che scopre il tradimento del proprio fidanzato tramite facebook.Ecco la divertente missiva che sta spopolando sul web!
lettera-fb

Tempi di tecnologia, ogni minima distrazione può avere un risvolto indesiderato soprattutto nelle relazioni sentimentali. È successo ad un uomo che inavvertitamente ha dimenticato il suo profilo facebook aperto, lasciando la fidanzata libera di curiosare e scoprire un tradimento.

La ragazza, a differenza di quello che probabilmente molte di noi avrebbero fatto, ha prima nascosto tutti gli oggetti del suo ragazzo e poi ha deciso di scrivergli una lettera, costringendolo ad una fantasiosa quanto cinica caccia al tesoro. L’operazione è diventata famosa sul web nel giro di poche ore.

“Se vuoi le tue cose, fai così”:

“Ciao Tesoro, indovina chi ha lasciato Facebook aperto sul proprio computer, e ha ricevuto un messaggio da Kelsi? Sì, proprio tu:) Ma non ti preoccupare, non ho rotto niente. Anzi, sono stata così dolce da impacchettarti le tue cose! Ho anche inventato un gioco divertente, visto che da quando ti conosco so che ti piace cercare le cose, e le altre ragazze! Ecco dove troverai le tue. I tuoi vestiti sono dove ci siamo incontrati la prima volta.
I tuoi videogiochi dove ci siamo dati il primo bacio.
Il tuo laptop è dove abbiamo comprato il primo videogame insieme.
La tua tv è dove l’abbiamo fatto la prima volta.
Tutto il resto, comprese le foto degli ultimi 2 anni della nostra vita insieme sono a casa di Kelsi.
Divertiti!! Ah, non ho rotto o danneggiato nulla ma non posso garantirti che tu possa ritrovare le tue cose! Buona ricerca!”.