diredonna network
logo
Stai leggendo: Garage del Sesso ad Avellino: Drappi rossi per avvisare i clienti

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Garage del Sesso ad Avellino: Drappi rossi per avvisare i clienti

Una garage del sesso in provincia di Avellino. Una Donna si prostituiva avvisando i clienti con un drappo.
garage-avellino-luci-rosse

Una casa a luci rosse ad Avellino è stata scoperta dagli agenti della Questura. In via degli Orti, a Mercogliano, un garage è stato adibito ad appartamento e al suo interno una 35enne, cittadina della Repubblica Dominicana, era intenta a prostituirsi. 

La donna era solita appendere un drappo rosso all’esterno dell’abitazione per segnalare ai prossimi clienti che l’appartamento in quel momento era occupato.

La Polizia ha sequestrato 280 euro in contanti e diversi oggetti erotici e soprattutto una rubrica con nomi e numeri di clienti abituali.
L’immobile è stato sottoposto a sequestro e la donna denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Nascerà forse l’ennesimo dibattito sui pro e contro delle Case Chiuse?