diredonna network
logo
Stai leggendo: Garage del Sesso ad Avellino: Drappi rossi per avvisare i clienti

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Garage del Sesso ad Avellino: Drappi rossi per avvisare i clienti

Una garage del sesso in provincia di Avellino. Una Donna si prostituiva avvisando i clienti con un drappo.
garage-avellino-luci-rosse

Una casa a luci rosse ad Avellino è stata scoperta dagli agenti della Questura. In via degli Orti, a Mercogliano, un garage è stato adibito ad appartamento e al suo interno una 35enne, cittadina della Repubblica Dominicana, era intenta a prostituirsi. 

La donna era solita appendere un drappo rosso all’esterno dell’abitazione per segnalare ai prossimi clienti che l’appartamento in quel momento era occupato.

La Polizia ha sequestrato 280 euro in contanti e diversi oggetti erotici e soprattutto una rubrica con nomi e numeri di clienti abituali.
L’immobile è stato sottoposto a sequestro e la donna denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Nascerà forse l’ennesimo dibattito sui pro e contro delle Case Chiuse?