diredonna network
logo
Stai leggendo: Garage del Sesso ad Avellino: Drappi rossi per avvisare i clienti

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Charli, la modella mostra la cellulite: "Non me ne vergogno"

Oroscopo dal 13 al 19 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Occhi al cielo: arrivano la luna rosa e la cometa verde

Omicidio di identità: "Sfregiare con l'acido è uccidere"

Come Mowgli: la vera storia della bimba allevata dalle scimmie nella foresta

Garage del Sesso ad Avellino: Drappi rossi per avvisare i clienti

Una garage del sesso in provincia di Avellino. Una Donna si prostituiva avvisando i clienti con un drappo.
garage-avellino-luci-rosse

Una casa a luci rosse ad Avellino è stata scoperta dagli agenti della Questura. In via degli Orti, a Mercogliano, un garage è stato adibito ad appartamento e al suo interno una 35enne, cittadina della Repubblica Dominicana, era intenta a prostituirsi. 

La donna era solita appendere un drappo rosso all’esterno dell’abitazione per segnalare ai prossimi clienti che l’appartamento in quel momento era occupato.

La Polizia ha sequestrato 280 euro in contanti e diversi oggetti erotici e soprattutto una rubrica con nomi e numeri di clienti abituali.
L’immobile è stato sottoposto a sequestro e la donna denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Nascerà forse l’ennesimo dibattito sui pro e contro delle Case Chiuse?