diredonna network
logo
Stai leggendo: Garage del Sesso ad Avellino: Drappi rossi per avvisare i clienti

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Garage del Sesso ad Avellino: Drappi rossi per avvisare i clienti

Una garage del sesso in provincia di Avellino. Una Donna si prostituiva avvisando i clienti con un drappo.
garage-avellino-luci-rosse

Una casa a luci rosse ad Avellino è stata scoperta dagli agenti della Questura. In via degli Orti, a Mercogliano, un garage è stato adibito ad appartamento e al suo interno una 35enne, cittadina della Repubblica Dominicana, era intenta a prostituirsi. 

La donna era solita appendere un drappo rosso all’esterno dell’abitazione per segnalare ai prossimi clienti che l’appartamento in quel momento era occupato.

La Polizia ha sequestrato 280 euro in contanti e diversi oggetti erotici e soprattutto una rubrica con nomi e numeri di clienti abituali.
L’immobile è stato sottoposto a sequestro e la donna denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Nascerà forse l’ennesimo dibattito sui pro e contro delle Case Chiuse?