diredonna network
logo
Stai leggendo: Siria ex Gf: “Il reality toglie l’autostima! Le persone dello spettacolo sono avide di sentimenti”

Muore a 8 anni mentre va al concerto: le parole di Tiziano Ferro

"Non posso immaginare un mondo senza di te": il cantante dei Linkin Park suicida come Chris Cornell

La ginnasta: "Abusata per almeno 600 volte dai 13 anni dal medico sportivo"

"Mi staccava la pelle a morsi e mi strappò l'utero": quando la violenza è "normale"

Si scatta un selfie con la sorella che sta partorendo e lo posta con queste parole

Quel "signora, ha goduto?" quando 5 uomini stuprarono Franca Rame

"Vi racconto la mia vita con un solo seno"

Quel bacio tra la sieropositiva e il dottore: "La mia vita con l'HIV"

William e Harry: "Mamma sapeva che la vita vera è fuori dalle mura del Palazzo"

Quella rabbia al volante che uccide sempre più spesso

Siria ex Gf: "Il reality toglie l'autostima! Le persone dello spettacolo sono avide di sentimenti"

Siria ex Grande Fratello racconta i retroscena del mondo dello spettacolo, un mondo senza sentimenti e ricco di menefreghismo.
siria-de-fazio

 

“lo sono una persona molto fragile, anche se sul lavoro sono sempre stata molto sicura di me”.

Siria de Fazio, l’ex concorrente del Grande Fratello, conosciuta per la sua amicizia con il non vedente Jerry che prese una cotta per lei, (che però da subito si è dichiarata omosessuale), racconta la sua esperienza nel mondo dello spettacolo:

” Paradossalmente il reality mi ha tolto tutta l’autostima che mi ero costruita negli anni. Quando sono uscita dalla Casa mi sono affidata in principio a Lele Mora e poi ad altri, che in realtà mi trattavano come se io non potessi fare nulla di più che il gossip, senza la preoccupazione di non farti lavorare per mesi interi, pur sapendo che per me il lavoro è necessario. Insomma, da Lele Mora in poi regnava sovrano il menefreghismo nei confronti delle persone. Vuoi sapere una cosa? Nel mondo dello spettacolo gira tutto al contrario della vita normale: se provi a cercare lavoro vieni considerata come una mendicante. Da non credere!“.


Spesso Siria raggiunge alle Hawaii un suo collega di reality, il surfistaVittorio Marcelli: “È il più grande amico che si possa avere. All’inizio, lo ammetto, ci “provava” sempre, sperando di farmi cadere fra le sue braccia. Poi, col tempo, ha capito che non c’era niente da fare e il nostro legame si è rafforzato. Siamo diventati grandissimi amici. Siamo davvero come fratelli”.