diredonna network
logo
Stai leggendo: “Il Grande Gatsby” riporta a nuova vita gli anni ruggenti.

"Il Grande Gatsby" riporta a nuova vita gli anni ruggenti.

"Il Grande Gatsby", tratto dall'omonimo romanzo di Francis Scott Fitzgerald è stato considerato dalla critica e dalla stampa il film più atteso dell'anno e ha subito fatto esplodere la mania per la moda degli anni ruggenti.
prada-grande-gatsby

L’approdo nelle sale cinematografiche della pellicola più attesa dell’anno ha sancito il ritorno alla ribalta della moda anni ’20. Il personaggio di Daisy interpretato dalla bellissima attrice Carey Mulligan, ha incantato proprio tutti con i suoi capelli corti, gli abiti charleston al ginocchio arricchiti da frange, i cappellini a cloche, i foulard annodati tra i capelli a mò di fascia e infine un tripudio di perline e cristalli scintillanti a testimoniare il lusso sfrenato e la voglia di divertirsi che ha caratterizzato quegli anni ruggenti.

Catherine Martin, (costumista nonchè moglie del regista Baz Luhrmann) si è avvalsa della collaborazione di Miuccia Prada per disegnare i costumi del film. La stilista ha voluto anche inserire abiti appartenenti alle passate collezioni dei suoi due brand: Prada e Miu Miu, molti pezzi infatti, erano perfettamente in linea con il mood anni ’20. Ne sono nati 40 splendidi abiti in taffetà di seta o velluto con colori pastello, impreziositi da pizzi, perle e cristalli, bolerini in pelliccia, clutch scintillanti, guanti e fermagli.

prada-grande-gatsby

La serie di gioielli è stata disegnata da Tiffany & Co. appositamente per il film e comprende degli splendidi bracciali d’argento, orecchini acquamarina, lunghi fili di perle e pendenti a nappa o in argento con forme dèco e intarsi dallo stile vagamente liberty.

La collezione verrà presto riadattata e riproposta nelle boutique del brand a prezzi più abbordabili.

Per ricreare i look visti nel film, indossate abiti morbidi, larghi sul punto vita e con lunghezza al ginocchio, magari impreziositi da paillettes e frange. Truccate le labbra con un rossetto scarlatto e gli occhi con uno smoky eye non troppo carico sui toni del nero e del grigio scuro. Se avete i capelli corti, create delle piccole ondine sulla sommità del capo, arricchite il tutto con un fermaglio per capelli luccicante o con un piccolo diadema, indossate lunghi guanti neri e… Voilà, siete negli anni ’20!