diredonna network
logo
Stai leggendo: Gli sgocciola il naso: è liquido cerebrale

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Gli sgocciola il naso: è liquido cerebrale

Un naso che cola non è sempre sinonimo di allergia ... spesso nasconde un problema ben più grave, che parte dal cervello.
cervello-homer

È scioccante sapere che quando un naso cola continuamente fluido, particolarmente liquido, ciò potrebbe essere il sintomo di un piccolo foro nella membrana che separa il cervello dal setto nasale. Proprio così, un servizio della Fox ha evidenziato questo problema  con il caso specifico del signor Nagy. L’uomo ha appurato che il farmaco contro le allergie non produceva nessun effetto sperato e ha quindi deciso di affidarsi ad un esperto.

 

Il neurochirurgo Peter Nakaji ha rivelato  “Questa è una delle cause più comuni quando si ha il gocciolamento del naso per lungo tempo… spesso è per questo che tante persone hanno il naso che cola”.

 

Il corpo umano infatti produce circa 340 grammi di liquido cerebrale, secreto per non lasciare il nostro cervello “al secco”. Un foro nella membrana cerebrale si può aprire per operazioni o piccoli traumi così come si può chiudere tranquillamente con una semplice operazione che non richiede incisioni, basta chiudere la falla con un materiale simile alla colla.   Nel caso sgoccioli il naso per lunghi periodi, lo specialista suggerisce una visita dall’allergologo, dal laringoiatra e, successivamente, da un neurologo.  È importante conoscere la consistenza del liquido secreto, generalmente particolarmente liquido.

Paranoia e ipocondria.