diredonna network
logo
Stai leggendo: Prete fece sesso con ragazzina di 13 anni: Don Giacomo torna in servizio

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Prete fece sesso con ragazzina di 13 anni: Don Giacomo torna in servizio

Don Giacomo Ruggeri fu accusato di aver fatto sesso con una 13enne. Pochi anni dopo, è già libero e torna a vestire la tunica.
don-ruggeri-libero

 Don Giacomo Ruggeri era il portavoce di Fano, giornalista e responsabile dell’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi e poi assistente regionale di Guide e Scout Scolte. Nell’estate 2012 è stato beccato sotto l’ombrellone di una spiaggia di Fano con una ragazzina di 13 anni, in atteggiamenti intimi.  

Dopo la denuncia, il prete fu arrestato. Non tentò neppure di difendersi. Tuttavia, dallo scorso dicembre, Don Giacomo è tornato libero e ha ripreso anche il servizio, nonostante l’accusa di abusi sessuali.

Trasferito dalle Marche all’Umbria, il religioso si occupa ora della biblioteca della diocesi di Perugia.

Il 20 aprile si concluderà l’inchiesta che chiederà il rinvio a giudizio per il sacerdote dopo aver ascoltato anche la testimonianza della 13enne. Grazie all’aiuto della psicologa la ragazzina ha raccontato il suo rapporto speciale con il religioso.