diredonna network
logo
Stai leggendo: Prete fece sesso con ragazzina di 13 anni: Don Giacomo torna in servizio

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Prete fece sesso con ragazzina di 13 anni: Don Giacomo torna in servizio

Don Giacomo Ruggeri fu accusato di aver fatto sesso con una 13enne. Pochi anni dopo, è già libero e torna a vestire la tunica.
don-ruggeri-libero

 Don Giacomo Ruggeri era il portavoce di Fano, giornalista e responsabile dell’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi e poi assistente regionale di Guide e Scout Scolte. Nell’estate 2012 è stato beccato sotto l’ombrellone di una spiaggia di Fano con una ragazzina di 13 anni, in atteggiamenti intimi.  

Dopo la denuncia, il prete fu arrestato. Non tentò neppure di difendersi. Tuttavia, dallo scorso dicembre, Don Giacomo è tornato libero e ha ripreso anche il servizio, nonostante l’accusa di abusi sessuali.

Trasferito dalle Marche all’Umbria, il religioso si occupa ora della biblioteca della diocesi di Perugia.

Il 20 aprile si concluderà l’inchiesta che chiederà il rinvio a giudizio per il sacerdote dopo aver ascoltato anche la testimonianza della 13enne. Grazie all’aiuto della psicologa la ragazzina ha raccontato il suo rapporto speciale con il religioso.