diredonna network
logo
Stai leggendo: Caso Garlasco: un capello biondo sul corpo di Chiara Poggi

Inchiesta choc: "Ecco chi sono gli oltre 200 religiosi pedofili in Italia" che continuano a fare i preti

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

La dedica di Ryan Gosling è la più commovente dichiarazione d'amore di sempre

"Se hai il ciclo non puoi entrare": la rivolta social delle donne indiane

Siamo fatti così: torna in tv il cartone che racconta il corpo umano. Ecco quando e dove

Caso Garlasco: un capello biondo sul corpo di Chiara Poggi

La Cassazione deciderà in via definitiva se Alberto Stasi è il colpevole dell'omicidio della sua ex fidanzata Chiara Poggi. Ma ancora molte sono le incertezze intorno a questo caso.
chiara-poggi

 

Non c’è ancora giustizia per la povera Chiara.

Fra due giorni la Cassazione deciderà in via definitiva se Alberto Stasi è l’assassino di Chiara Poggi, la ventiseienne trovata morta nella villa della sua famiglia a Garlasco, il 13 agosto di 6 anni fa.

Chiara era la fidanzata di Alberto Stasi nel momento del decesso.

Diverse le incertezze che hanno pesato sulle indagini tra cui l’errore degli inquirenti di non aver immediatamente messo sulla bilancia il corpo della defunta, operazione obbligatoria per stabilire con certezza l’ora della morte.

La madre di Chiara Poggi ha inoltre rilasciato un’intervista per il programma “Chi l’ha visto” dove racconta che la ragazza è stata trovata con un capello in mano, biondo, della lunghezza di circa 2 centimetri. Inspiegabilmente su quel reperto non è mai stato effettuato un test del Dna. E di biondo, con capelli corti, in famiglia c’era solo Stasi.