diredonna network
logo
Stai leggendo: Frusta il figlio per educarlo

La lezione di Peter, amputato fa acroyoga con la protesi

Il cantante ferma il concerto per difendere una ragazza dalle molestie: "È disgustoso"

"Tu rimani un povero handicappato e ne sono contento": il cartello shock

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Scuola: al via i Licei brevi, 4 anni invece di 5

Frusta il figlio per educarlo

Violenza in famiglia.Il piccolo viene frustato con un cavo elettrico lungo un metro per essere educato.
bambino-triste

I carabinieri di Reggio Emilia hanno scoperto una storia di violenza familiare straziante.

Prima il rumore delle frustate e poi le urla del bambino: questi i suoni che uscivano dalla casa di un paese della provincia. Il padre sengalese ha preso ha frustate il figlioletto di otto anni con un cavo elettrico, causando lesioni e ferite in tutto il corpo.  Il bambino ora è ricoverato all’ospedale e giudicato guaribile in un mese.

L’uomo ha giustificato le urla parlando di un litigio avvenuto poco prima tra moglie e bambino, quest’ultimo sarebbe uscito poi con gli amici per giocare a pallone. I militari sono però entrati in casa e hanno scoperto il piccolo in lacrime, ferito e rannicchiato nella vasca da bagno. 

Mentre il padre e la madre sono stati portati in caserma per accertamenti, è stato chiamato il 118. L’uomo ha ammesso di aver frustato il figlio, ma per educarlo. Nel cesto della biancheria, i Carabinieri hanno trovato un cavo elettrico, lungo un metro e dal diametro di 1.5 cm utilizzato per picchiare il bambino.