diredonna network
logo
Stai leggendo: Professore d’anatomia sotto accusa per aver detto “vagina”

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Professore d'anatomia sotto accusa per aver detto "vagina"

Un professore di anatomia sotto accusa perchè ha detto la parola "Vagina" durante una lezione di scienze.Gli studenti lo difendono.
anatomia

Il Ministero della Pubblica Istruzione dell’Idaho ha accusato un professore di anatomia, per aver mostrato un video, durante una lezione sul controllo delle nascite, che mostrava un’infezione di herpes genitale. La lettera disciplinare inviata dal Ministero sostiene che il prof. McDaniel raccontava anche barzellette non appropriate durante le lezioni.

 

Il professore era già controllato per aver chiesto ai suoi studenti di scrivere un saggio critico sul cambiamento climatico, dopo aver mostrato il film-documentario:  An inconvenient Truth (Una scomoda verità) sul problema mondiale del riscaldamento globale.

Il prof. ora è sotto indagine della commissione per aver pronunciato la parola Vagina. 

I suoi studenti lo difendono, sostenendo una petizione contro i genitori della loro comunità conservatrice che lo vogliono licenziare.