diredonna network
logo
Stai leggendo: 5 cose che ti renderanno più intelligente

5 cose che ti renderanno più intelligente

Ci sono 5 gesti che ti rendono immediatamente più intelligente perchè stimolano il cervello e l'attenzione. Confermati da studi scientifici, pare che per essere più creativi basti poco.
essere-intelligenti

Si chiama “blocco dello scrittore” ma può essere applicato a tutti gli altri lavori. È quella sensazione che ti assale quando il tuo cervello sembra avere una battuta d’arresto al termine di un progetto.

Ci sono diversi rituali che possono aiutare a riprendere la giusta dose di creatività ed energia. Dal fare una passeggiata rilassante al cercare un’idea stimolante sul web (copiare non è reato, basta modificare un po’).

Sul web però abbiamo scoperto 5 metodi che aiutano la tua intelligenza, senza che tu possa rendertene conto:

 

Scarabocchiare un foglio

scarabocchioSpesso per farsi venire un’idea brillante, scarabocchiare pigramente faccine sorridenti o spirali può essere un aiuto. I disegni fluidi infatti aumentano il pensiero astratto. Gli studiosi hanno riunito insieme 30 soggetti e li han divisi in due gruppi: nel primo gruppo vi erano coloro che hanno disegnato una serie di linee frastagliate, mentre l’altro gruppo ha disegnato un unico ed elegante filo continuo. Dopo questo compito ad ognuno è stato affidato un lavoro creativo. Le persone del gruppo impegnate a disegnare un movimento fluido sono risultati molto più creativi, gli altri hanno fornito solo risposte noiose e prive di immaginazione.

Più il movimento della mano è libero più si aprono le porte dell’intelletto.

Alzare le sopracciglia

alzare-sopracciglioSecondo uno studio pubblicato su Creativity Research Journal, alzare le sopracciglia serve come adrenalina per il vostro pensiero creativo. Esistono due tipi di attenzione: l’attenzione percettiva e quella concettuale, indissolubili tra loro. Se una accelera, anche l’altra. Se si aumenta l’attenzione percettiva, aprendo per esempio gli occhi, anche il cervello si mete in moto per effettuare connessioni creative.

Ennesimo studio su due gruppi di persone: al primo è stato chiesto di alzare le sopracciglia, al secondo, invece, è stato chiesto di mantenere le sopracciglia aggrottate. I due gruppi di persone sono stati poi invitati a vedere un’immagine raffigurante un cane Beagle con una ciambellina di pane in bocca. Il gruppo con i membri “dalle sopracciglia alzate” aveva una maggiore quantità di attenzione concettuale.

Guardare il logo della Apple

apple

Non a caso per la Apple si ha prova di aumento di creatività e ingegno. La ricerca è stata condotta con 341 studenti universitari divisi in due gruppi. Ad un gruppo è stato mostrato una serie di loghi di Apple subliminali e all’altro il logo IBM. Ad ogni gruppo è stato affidato il compito di individuare quelli che potrebbero essere usi insoliti per un mattone. Il gruppo Apple ha elaborato più usi, grazie a una “magia tecnologica” che il logo Apple aveva instillato in loro.

Gesticolare

let me explainSecondo uno studio della  Psychological Science, gesticolare con entrambe le mani contribuisce ad aumentare il pensiero creativo. Usare le mani aiuta la mente ad aprirsi e organizzare le idee. Lo studio ha esaminato un gruppo di persone alle quali sono stati presentati una serie di oggetti di uso comune ed è stato chiesto loro di trovare dei modi insoliti in cui essi potessero essere messi a frutto, come l’utilizzo di una moneta come improvvisato cacciavite a testa piatta o, ad esempio, trasformando un reggiseno in una fionda.

A qualcuno è stato chiesto di compiere gesti con entrambe le mani mentre fornivano le risposte, ad altri è stato imposto di usarne solo una. Il gruppo che ha gesticolato con entrambe le mani ha fornito risposte migliori.

Lavorare nel momento peggiore della giornata (e con le persone peggiori)

colleghi-insopportabili

Gli studi hanno dimostrato che chi lavora la mattina ha prodotto di più se portato in laboratorio durante la notte, e viceversa. Lavorare con persone con le quali ci troviamo a nostro agio e ci divertiamo conduce a risultati non ottimali per la risoluzione di un problema. Tutto il contrario di quello che abbiamo creduto sino ad oggi.