diredonna network
logo
Stai leggendo: Flavia Vento “Ecco cosa faccio per sopravvivere!”

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Scuola: al via i Licei brevi, 4 anni invece di 5

È morta la mamma di Bea, la bambina prigioniera del suo corpo

Questo è il primo emoji della storia: ha 3700 anni la "faccetta" più antica

Itzel, la ragazza di 15 anni che ha ucciso il suo stupratore, è stata assolta

Flavia Vento "Ecco cosa faccio per sopravvivere!"

Flavia Vento si racconta senza filtro e parla delle sue idee politiche e del nuovo lavoro.
flavia-vento-dogsitter

Flavia Vento è tornata alla ribalta come reginetta della rete, grazie ai suoi esilaranti tweet. Migliaia i suoi follower che ritwittano le sue massime e in molti che la vorrebbero come nuovo sindaco della Capitale.

Intervistata da Selvaggia Lucarelli, Flavia Vento dichiara: “Non è vero che mi candido a Sindaco. Tifo per Alfio Marchini perchè Roma ha molti problemi, la prostituzione e le buche, e Roma ha bisogno di un grande sindaco”.

Si è espressa anche su Grillo e il Movimento5Stelle di cui Flavia era grande sostenitrice fino a poco tempo fa: “Grillo non mi piace più, è un dittatore e non mi ha neanche mai detto grazie per il mio appoggio. I problemi del paese sono la fame e la criminalità e lui non è credibile come capo del governo, preferisco Renzi”. 

Flavia ha cercato di scrivere un libro di poesie, ma ciò non le ha dato da vivere quindi racconta di come riesce a cavarsela nel quotidiano: “Io sono una persona umile per cui chiedo aiuto a mio padre e a altri parenti che sono benestanti e poi faccio la dogsitter. E comunque piuttosto che fare la escort vado a fare la barbona”.