diredonna network
logo
Stai leggendo: Sfida il terremoto per sposare la sua amata. Muore 9 mesi dopo

Sabrina Vita da Strega, pronte per il reboot?

Gli Harry Potter Studios cercano personale: sfoderate le vostre bacchette

Oroscopo dal 21 al 27 settembre - Come sopravvivere alle stelle

Ryanair: tutti i voli cancellati e cosa fare se c'è anche il tuo

Lady Gaga, ricoverata per fibromialgia: "I dolori mi impediscono una vita normale"

William Pezzulo, sfigurato con l'acido dalla ex: "La violenza non ha sesso"

Caterina Balivo: "Perché ho chiamato mia figlia Cora"

"Sono diventata mora, ho tolto tacchi e lenti: così ho fatto carriera"

Ecco One Step 2: la mitica Polaroid è davvero tornata

Firenze, segrega la figlia per 4 anni e la dà in sposa per 15mila euro

Sfida il terremoto per sposare la sua amata. Muore 9 mesi dopo

Una storia d'amore trasformata in tragedia. Il giovane Simone, che pur di sposare la sua amata aveva affrontato il terremoto, è scomparso ieri mattina.
magia matrimonio
Una favola d’amore trasformata in tragedia. 

La storia di Simone Ravagnani, 30 anni di Salara (Rovigo), è stata resa nota dalla cronaca 9 mesi fa. Lui e la sua compaesana Alice Lisandri celebrarono le nozze 9 mesi fa in un parco poichè a causa del terremoto tutte le chiese della zona risultavano inagibili.

In occasione del loro matrimonio anche il figlioletto venne battezzato, con una benedizione speciale del vescovo De Franceschi che aveva concesso loro la deroga di celebrare le nozze in un posto non consacrato. I due non avevano voluto rimandare il loro sogno. Oggi, quel ragazzo che aveva commosso l’intera comunità è morto.

Simone è infatti scomparso ieri mattina a causa di una malattia incurabile, che lo ha colpito poche settimane dopo il suo matrimonio. Anche il viaggio di nozze era stato annullato per iniziare le cure presso l’ospedale Rizzoli di Bologna. 7 mesi trascorsi tra casa e ospedale, ma per Simone non c’è stato nulla da fare.

Un finale triste e tragico, per una storia d’amore bellissima.