diredonna network
logo
Stai leggendo: Sfida il terremoto per sposare la sua amata. Muore 9 mesi dopo

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

La dedica di Ryan Gosling è la più commovente dichiarazione d'amore di sempre

"Se hai il ciclo non puoi entrare": la rivolta social delle donne indiane

Siamo fatti così: torna in tv il cartone che racconta il corpo umano. Ecco quando e dove

Fiocco azzurro per Ellen Pompeo: la Meredith di Grey's Anatomy mamma per la terza volta

Sfida il terremoto per sposare la sua amata. Muore 9 mesi dopo

Una storia d'amore trasformata in tragedia. Il giovane Simone, che pur di sposare la sua amata aveva affrontato il terremoto, è scomparso ieri mattina.
magia matrimonio
Una favola d’amore trasformata in tragedia. 

La storia di Simone Ravagnani, 30 anni di Salara (Rovigo), è stata resa nota dalla cronaca 9 mesi fa. Lui e la sua compaesana Alice Lisandri celebrarono le nozze 9 mesi fa in un parco poichè a causa del terremoto tutte le chiese della zona risultavano inagibili.

In occasione del loro matrimonio anche il figlioletto venne battezzato, con una benedizione speciale del vescovo De Franceschi che aveva concesso loro la deroga di celebrare le nozze in un posto non consacrato. I due non avevano voluto rimandare il loro sogno. Oggi, quel ragazzo che aveva commosso l’intera comunità è morto.

Simone è infatti scomparso ieri mattina a causa di una malattia incurabile, che lo ha colpito poche settimane dopo il suo matrimonio. Anche il viaggio di nozze era stato annullato per iniziare le cure presso l’ospedale Rizzoli di Bologna. 7 mesi trascorsi tra casa e ospedale, ma per Simone non c’è stato nulla da fare.

Un finale triste e tragico, per una storia d’amore bellissima.