diredonna network
logo
Stai leggendo: Vende la figlia ad un uomo per girare un porno

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Vende la figlia ad un uomo per girare un porno

Una madre vende la figlia di 18mesi ad un uomo che gira video pedopornografici. L'Fbi indaga su entrambi.
bimba-venduta-madre

Natasha Hillard, giovane madre di 24 anni residente a Hammond, ha venduto la sua bambina di 18 mesi ad una persona che gira video pedopornografici. L’uomo, Christopher Bour, ha utilizzato la bambina per un suo video.

In questa assurda storia la donna è ora indagata per aver venduto la figlia, consapevole che sarebbe stata utilizzata per video pedopornografici, mentre lui è accusato di produzione pedopornografica, acquisto di minore e possesso di materiale pornografico relativo a bambini di età inferiore ai 12 anni.

Non è noto l’importo esatto della trattativa tra i due ma l’Fbi ha iniziato ad indagare sui fatti in seguito ad una segnalazione anonima: gli agenti hanno già sequestrato il computer dell’uomo.