diredonna network
logo
Stai leggendo: Vende la figlia ad un uomo per girare un porno

Gli Harry Potter Studios cercano personale: sfoderate le vostre bacchette

Oroscopo dal 21 al 27 settembre - Come sopravvivere alle stelle

Ryanair: tutti i voli cancellati e cosa fare se c'è anche il tuo

Lady Gaga, ricoverata per fibromialgia: "I dolori mi impediscono una vita normale"

William Pezzulo, sfigurato con l'acido dalla ex: "La violenza non ha sesso"

Caterina Balivo: "Perché ho chiamato mia figlia Cora"

"Sono diventata mora, ho tolto tacchi e lenti: così ho fatto carriera"

Ecco One Step 2: la mitica Polaroid è davvero tornata

Firenze, segrega la figlia per 4 anni e la dà in sposa per 15mila euro

Adam Levine e Behati Prinsloo: "Vogliamo 100 bambini". Per ora annunciano il secondo così

Vende la figlia ad un uomo per girare un porno

Una madre vende la figlia di 18mesi ad un uomo che gira video pedopornografici. L'Fbi indaga su entrambi.
bimba-venduta-madre

Natasha Hillard, giovane madre di 24 anni residente a Hammond, ha venduto la sua bambina di 18 mesi ad una persona che gira video pedopornografici. L’uomo, Christopher Bour, ha utilizzato la bambina per un suo video.

In questa assurda storia la donna è ora indagata per aver venduto la figlia, consapevole che sarebbe stata utilizzata per video pedopornografici, mentre lui è accusato di produzione pedopornografica, acquisto di minore e possesso di materiale pornografico relativo a bambini di età inferiore ai 12 anni.

Non è noto l’importo esatto della trattativa tra i due ma l’Fbi ha iniziato ad indagare sui fatti in seguito ad una segnalazione anonima: gli agenti hanno già sequestrato il computer dell’uomo.