diredonna network
logo
Stai leggendo: Vende la figlia ad un uomo per girare un porno

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Charli, la modella mostra la cellulite: "Non me ne vergogno"

Oroscopo dal 13 al 19 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Occhi al cielo: arrivano la luna rosa e la cometa verde

Omicidio di identità: "Sfregiare con l'acido è uccidere"

Come Mowgli: la vera storia della bimba allevata dalle scimmie nella foresta

Vende la figlia ad un uomo per girare un porno

Una madre vende la figlia di 18mesi ad un uomo che gira video pedopornografici. L'Fbi indaga su entrambi.
bimba-venduta-madre

Natasha Hillard, giovane madre di 24 anni residente a Hammond, ha venduto la sua bambina di 18 mesi ad una persona che gira video pedopornografici. L’uomo, Christopher Bour, ha utilizzato la bambina per un suo video.

In questa assurda storia la donna è ora indagata per aver venduto la figlia, consapevole che sarebbe stata utilizzata per video pedopornografici, mentre lui è accusato di produzione pedopornografica, acquisto di minore e possesso di materiale pornografico relativo a bambini di età inferiore ai 12 anni.

Non è noto l’importo esatto della trattativa tra i due ma l’Fbi ha iniziato ad indagare sui fatti in seguito ad una segnalazione anonima: gli agenti hanno già sequestrato il computer dell’uomo.