diredonna network
logo
Stai leggendo: Il marito la tradisce dopo 23 anni con una bambola gonfiabile. Chiede il divorzio.

"Io e Mio Marito Viviamo in Case Separate. E Siamo Felici": La Storia di Lisa ed Emil

Il Matrimonio Costa Troppo? Questa Società lo Pagherà per Voi, a Patto che...

Dirsi addio non è mai stato così... Bello: arrivano i #divorceselfie

Divorzia dalla Ex Moglie: Taglia a Metà Tutte le Cose e le Vende su eBay

Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones: divorzio milionario.

I 10 Divorzi Più Strani Del Mondo!

"Uccidere mio marito è più semplice che divorziare" giovane donna incastrata da un finto killer

Uccide la moglie: "funerale meno costoso di un divorzio"

Le 5 Fasi da Superare Dopo la Fine di una Storia Importante

Divorzio da 220 milioni di dollari per John Travolta.

Il marito la tradisce dopo 23 anni con una bambola gonfiabile. Chiede il divorzio.

Shock per una donna mantovana: scopre il marito a letto con un'altra, una "femmina" decisamente particolare.
bambola-tradimento

 

È successo in Italia. A Mantova per la precisione. Il matrimonio tra un impiegata e una barista è al capolinea per colpa di una bambola gonfiabile. La donna ha scoperto il marito mentre faceva sesso nel letto della coppia, e immediatamente ha chiesto la separazione.

La 48enne mantovana si lamentava con le amiche ed era sospettosa:  “Mio marito non mi cerca più, ha sicuramente un’amante”. Inizia così un lungo periodo di investigazione ma alla fine il risultato è stato uno shock: l’amante in questione esisteva, ma era di plastica. Una bambola gonfiabile tra loro due. Una donna silenziosa acquistata a meno di 30 euro in uno sexy shop qualsiasi. Una sera la moglie, tornando a casa, ha colto sul fatto il suo partner in camera da letto.

Incredula, si è vista soppiantare da un manichino. Un affronto ha cui la donna ha reagito chiedendo la separazione dopo 23anni di matrimonio. La bambola veniva accuratamente sgonfiata e nascosta nel bagaglio dell’auto ogni volta, sotto la ruota di scorta. Per gonfiarla, lui approfittava dell’assenza della moglie e utilizzava il pedale che si usa per i materassini da mare.

Un amore di plastica decisamente diverso da quello cantato da Carmen Consoli.