diredonna network
logo
Stai leggendo: Denim Levi’s punta sull’ecologico: jeans dalla plastica riciclata

Blu Niagara, il colore dei matrimoni e della primavera 2017

5 modi per avere vestiti nuovi senza spendere un capitale

Perché questo abito di Primark è in vendita su Ebay al doppio del suo prezzo

Motivi primavera/estate 2017: nuova linea e capsule collection ispirata a Coachella!

Costumi Goldepoint 2017: sfilata e collezione dalle atmosfere seventies

Tempo di togliere i collant, non le calze a rete: come abbinarle

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Denim Levi’s punta sull’ecologico: jeans dalla plastica riciclata

La Levi’s, sensibile all'impatto ambientale, lancia la collezione primavera-estate realizzata con il riciclo di bottiglie di plastica.
levis-jeans-plastica

Caro mio mondo inquinato,

da oggi più aziende pensano alla tua salute e a come non buttarti più nell’oblio. La inizierei così la lettera destinata al nostro ecosistema, da secoli trascurato e torturato con la distruzione di foreste e le trivellazioni di petrolio. Ma ogni tanto, ci risvegliamo da questo sonno fatale, e pensiamo a come salvaguardare l’ambiente.

La Levi’s ha avuto un’idea a dir poco geniale: produrre i tanto amati blue jeans con il riciclo di bottiglie di plastica. Presenta la collezione primavera-estate Waste-Less, prodotta utilizzando bottiglie in Pet trasformate in fibre di poliestere. I filamenti di cotone si vanno ad intrecciare con quelli in poliestere, che costituiscono il 20% del materiale utilizzato. Occorrono 8 bottiglie per un paio di jeans.

Le bottiglie di plastica, colorate e trasparenti, arrivano dagli Stati Uniti e servono per la produzione dei classici Levi’s 501 fino ai modelli slim e straight leg.

Fin dall’inizio, abbiamo progettato i nostri prodotti con scopo e gli intenti. Con l’aggiunta di valore ai rifiuti, speriamo di cambiare il modo di pensare di riciclaggio, in ultima analisi, incentivare a fare di più per esso”, ha dichiarato James Curleigh, presidente del marchio Levi’s.