diredonna network
logo
Stai leggendo: “Posizione attuale”: con la nuova funzione di Whatsapp non potremo più mentire

"Posizione attuale": con la nuova funzione di Whatsapp non potremo più mentire

Nuova funzione per WhatsApp: dalle prossime settimane sarà disponibile l'opzione "posizione attuale". Ecco di cosa si tratta.

Se alle spunte blu siamo sopravvissute, ecco che WhatsApp lancia una nuova funzione a prova di stalker. Disponibile per i nostri amati smartphone a partire dalle prossime settimane, si chiama “posizione attuale” e, come da nome, mostrerà in tempo reale a dei contatti selezionati da noi il luogo in cui ci troviamo. Una novità utilizzabile sia per quanto riguarda le singole chat e sia per quelle di gruppo. Ma come funziona davvero questa strana opzione? Usarla sarà molto semplice ed è proprio il blog ufficiale di WhatsApp a spiegarlo: per accedere a questa funzione basterà aprire una finestra di dialogo con la persona o il gruppo con il quale si vuole entrare in contatto e schiacciare il pulsante inerente gli allegati. Aperta questa piccola finestra, alla voce “Posizione” ci sarà la nuova opzione “Condividi posizione attuale“. A questo punto, la persona o le persone presenti nella chat potranno vedere su una mappa l’esatto luogo in cui vi trovate in quel determinato momento.

E se più persone nella stessa chat condividono la loro posizione? Nessun problema, poiché Whatsapp ha pensato anche a quello: tutte le posizioni condivise verranno mostrare sulla stessa mappa sotto forma di puntino. Potrete anche decidere per quanto tempo condividere questa delicata informazione, se per 15 minuti, un’ora oppure 8 ore.

La funzione “posizione attuale” è un modo semplice e sicuro per dire a qualcuno dove ti trovi: puoi usarla per incontrare un gruppo di amici, avvisare i tuoi familiari che sei al sicuro o far sapere tra quanto tempo raggiungerai la tua destinazione.

Si legge nel blog ufficiale dell’applicazione di messaggistica digitale. Nessuna scusa o bugia, insomma, se si utilizza questa particolare funzione: ma non temete, come spiegato da Whatsapp, questa opzione sarà inoltre crittografata end-to-end, in parole povere solo noi e la persona con cui stiamo entrando in contatto saprà la nostra posizione. Per questo motivo sarà possibile interrompere la condivisione di questa informazione quando si vuole (o lasciare semplicemente che il tempo selezionato precedentemente scorra).