diredonna network
logo
Stai leggendo: 7 trucchi per allargare le scarpe troppo strette e smettere di soffrire

7 trucchi per allargare le scarpe troppo strette e smettere di soffrire

Scarpe troppo strette? Se non volete essere costrette metterle in ripostiglio, oppure soffrire terribilmente per indossarle, vi conviene leggere questi 7, semplicissimi trucchi casalinghi per allargarle e poterle indossare tranquillamente.
come allargare le scarpe strette
Fonte: web

Le avete puntate subito, dalla prima volta in cui le avete viste esposte in tutta la loro magnificenza in quella vetrina, avete faticosamente messo da parte i soldi necessari per comprarle e poi, quando finalmente riuscite a portarvele a casa, felici come delle bambine il giorno di Natale… scoprite miseramente che quelle scarpe tanto desiderate sono davvero troppo strette per voi!

Che fare in questa infausta circostanza, rinunciare definitivamente a indossarle nonostante le abbiate sognate così a lungo, oppure sfidare la vostra resistenza al dolore e portarle orgogliosamente in giro, pena piedi sanguinanti e abbondanti di vesciche?

Beh, in realtà esiste anche una terza via, che probabilmente è in grado di accontentare tutte: esistono infatti diversi trucchi, davvero semplici, per allargare le scarpe nuove e smettere, finalmente, di soffrire… o di avere rimpianti.

Che siano con il tacco o da ginnastica, di pelle o di tessuto, i rimedi per allargare le scarpe strette prevedono l’utilizzo di “ingredienti” che tutte abbiamo a casa.

Curiose di scoprire come allargare le scarpe in modo efficace?

Come allargare le scarpe col tacco

come allargare le scarpe col tacco
Fonte: web
  • Con il calore: questo causa il cedimento della pelle. Potete usare il phon, o una stufetta, e riscaldare le scarpe fino a quando non risulteranno comode. Alla fine dell’operazione dovrete pulire le scarpe, lucidandole per evitare che diventino opache per via del calore, dopodiché dovrete indossarle per circa un quarto d’ora, anche senza necessariamente muovervi, oppure piegarle e torcerle finché sono calde.
  • Con i calzini:  lo spessore dei calzini aiuterà la scarpa ad allargarsi. Indossate calzini più spessi di quelli che indossereste abitualmente, e tenetele per un po’, o camminateci poco, per evitare che si formino vesciche.
  • Con il giornale: dovrete arrotolarli con acqua fredda o alcol; con la prima non macchieremo le scarpe, ma è meno efficace, mentre l’alcol invece agisce più velocemente ma potrebbe lasciare delle macchie, una volta asciugate le scarpe. Dovete inserire i fogli di giornale nelle scarpe e lasciarli agire per qualche ora, o per tutta la notte (preferibilmente). Non usate però questo metodo con  le scarpe in camoscio.
  • Con i sacchetti in gel di silice: sono proprio quelli che spesso si trovano all’interno della scatola di scarpe; il gel di silice  assorbe l’umidità e impedisce alle scarpe di restringersi, perciò metteteli nelle calzature prima di riporle.
  • Con la patata: è un metodo usato anche per allargare gli stivali. Con le scarpe di pelle occorre pelare la patata prima di inserirla nella scarpa, cosicché l’acqua in essa contenuta ammorbidirà la parte interna delle scarpe, aiutando ad allargarle più facilmente. La patata va lasciata per almeno otto ore, meglio per tutta la notte, ma dovrete pulire le scarpe quando l’avrete tolta, per eliminare tutti i residui.

Come allargare le scarpe di tessuto

come allargare le scarpe di tessuto
Fonte: web

Il metodo più indicato ed efficace per allagare le scarpe di tela o di tessuto è quello del ghiaccio: dovrete riempire d’acqua i sacchetti  per alimenti e inserirli nelle scarpe, assicurandovi che siano ben chiusi, per non rischiare che il ghiaccio avvolga completamente le scarpe. Dopodiché dovrete infilare le scarpe in una busta, da riporre in freezer per qualche ora: il ghiaccio, espandendosi, le allargherà. Passato il tempo necessario togliete le scarpe dal congelatore e lasciatele scongelare per almeno mezz’ora, poi fatele asciugare all’aria aperta, tenendole però lontane da fonti di calore che potrebbero dilatarle eccessivamente o restringerle di nuovo. Una volta asciugate indossatele e provate a camminarci, ancora meglio dovreste provare a correrci.

Come allargare le scarpe da ginnastica

come allargare le scarpe da ginnastica
Fonte: web

Tutti i metodi finora indicati sono ideali anche per allargare le scarpe da ginnastica e le sneakers troppo strette, ma in realtà si può tentare nell’impresa anche senza usare giornale, ghiaccio o calore.

Potete provare a indossare le scarpe gradualmente, magari camminandoci per casa, o indossandole al lavoro, nelle ore in cui dovete stare sedute dietro la scrivania in ufficio, ad esempio. Cominciate con dieci minuti alla volta, per poi aumentare progressivamente fino a raggiungere un’ora. In alternativa, potete usare lo spray, che ammorbidisce le calzature dilatandone il materiale; nel caso delle scarpe da ginnastica potete adoperarlo sia esternamente che internamente, solo internamente per le calzature di camoscio.