diredonna network
logo
Stai leggendo: L’uomo affida messaggi d’amore in bottiglia al mare: va a finire così

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Lancia più di 2000 bottiglie in mare per trovare l'amore della sua vita. Potrebbe essere un gesto molto romantico ma... l'ambiente?
Fonte: @Wales News Service

I messaggi in bottiglia possono sembrare qualcosa di estremamente romantico nella nostra mente, ma quando questo pensiero diventa realtà e intacca l’ambiento allora la questione cambia parecchio.

Questa la storia di Craig Sullivan, vedovo scozzese di 49 anni, il cui intento era quello di trovare l’amore con un metodo alternativo a quelli tradizionali.
Per questo motivo l’uomo ha lanciato ben 2000 messaggi in bottiglia, nella speranza che uno di questi messaggi giungesse alla donna giusta dei suoi sogni.
Purtroppo, però, il suo gesto romantico ha causato non pochi problemi: l’uomo infatti è stato multato dalla Scottish Environment Protection Agency per aver inquinato fiumi e mari inglesi.

Come racconta il quotidiano online Telegraph, molte delle bottiglie create da Craig Sullivan sono naufragate a Rhossili Bay, vicino alla città di Swansea, allarmando turisti ed autorità locali.

Helen Gill, la quale stava passeggiando con il proprio fidanzato sulla spiaggia di Rhossili Bay, ha notato la grande quantità di bottiglie pensando fossero rifiuti.

Stavo facendo una passeggiata al mare e ho notato almeno 30 bottiglie abbandonate. Avevano diversi messaggi al loro interno di qualcuno che stava cercando l’amore.

Potrebbe essere romantico, ma come la mettiamo con l’impatto ambientale?

Ha spiegato la donna al Telegraph. Successivamente, avrebbe scritto un messaggio all’uomo, chiedendogli di abbandonare il suo folle piano amoroso:

Quelle bottiglie potrebbero rompersi prima di arrivare sulla nostra preziosa spiaggia e potrebbero essere calpestate.
Ti chiedo di pensare ad un altro modo, molto più rispettoso per l’ambiente che ci circonda, per portare avanti la tua campagna.

Quando visitiamo le nostro spiagge, dovremmo lasciarci dietro soltanto le nostre impronte.

Dopo il messaggio di Helen Grill, Craig Sullivan ha ricevuto ripetute critiche ed insulti sul suo profilo Facebook che lo hanno portato ad abbandonare il suo piano.

C’è stata una spiacevole reazione negativa alle mie intenzioni, non avrei mai voluto causare tutto questo.
È un po’ triste, ma non intaccherà il mio ottimismo o i miei piani di trovare una persona nuova.

Ha annunciato l’uomo in risposta ai messaggi negativi ricevuti.
Nonostante la multa e i commenti negativi ricevuti dopo l’accaduto, l’uomo ha dichiarato di aver ricevuto più di 50 proposte di incontri.