diredonna network
logo
Stai leggendo: Gossip girl revival? Blake Lively dice sì, ma c’è chi dice no

La lezione di Peter, amputato fa acroyoga con la protesi

Il cantante ferma il concerto per difendere una ragazza dalle molestie: "È disgustoso"

Andrea Pace, la lettera della sorella per dire addio al piccolo Masterchef Junior

"Tu rimani un povero handicappato e ne sono contento": il cartello shock

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Gossip girl revival? Blake Lively dice sì, ma c'è chi dice no

Gossip Girl tornerà in scena con un nuovo ed emozionante revival? Blake Lively dice sì, ma scoprite insieme a noi chi è il guastafeste che non ha alcuna intenzione di ritornare!
Fonte: Web

Un revival di Gossip Girl è sicuramente il sogno di tutte noi. Impossibile dimenticare le scale del Metropolitan Museum sulle quali Blair Waldorf escogitava i suoi perfidi piani per mettere a tappeto coloro che osavano intralciare il suo cammino. Abbiamo vissuto le vicende dei protagonisti puntata per puntata e, anche se non ci aspettavamo un finale del genere (e per finale intendiamo quando abbiamo scoperto chi era realmente la perfida “fonte di notizie sulle vite scandalose dell’élite di Manhattan“), è stata in assoluto una delle nostre serie TV preferite.

Vi abbiamo già parlato del ritorno in scena di diverse serie televisive, da Una mamma per amica, a Will & Grace, fino ai simpaticissimi Pappa e Ciccia, definendo questi ultimi anni come gli anni d’oro dei revival. Ma che ne dite se a questa lista di serie TV ci aggiungessimo anche il ritorno in scena di Gossip Girl?

Non vi nascondiamo che c’è stata (o ancora c’è) una piccola possibilità di ritorno, se non fosse che Ed Westwick, che nella celebre serie interpretava l’affascinante e ricco Chuck Bass, ha ufficialmente dato il suo “no” in un’intervista per Radio Times. Eh sì, caro Ed, ci hai proprio deluse! Noi che non vedevamo l’ora di vederti e che rimanevamo a casa per guardarti in TV!

Comunque, a quanto pare il suo rifiuto non dipende né dal personaggio da lui interpretato, né dalla serie in sé, in quanto la sua motivazione è incentrata maggiormente sul personale:

So che, negli ultimi tempi, molti show hanno fatto il proprio ritorno. Ho sentito che si è deciso di riprodurre Will & Grace, mentre di Una Mamma per Amica si è appena visto il revival. Tuttavia, è strano pensare ad un nostro ritorno. Pare ieri, l’ultimo episodio e la fine della serie.

Beh, ovviamente l’attore non sa che a noi, al contrario, la serie manca moltissimo!

Continua poi:

Da allora, dal giorno in cui Gossip Girl è finito, non ho fatto abbastanza per potermi sentire a mio agio in un reboot. Ho dato tutto a quel personaggio, ma la serie è finita. Devo andare avanti.

A quanto pare, dunque, pare che l’attore non voglia rimanere legato a quel personaggio che l’ha reso così famoso perché vuole affermarsi come Ed Westwick. Insomma, la gente deve ricordare la sua figura con il suo nome e non con quello di Chuck Bass!

Ma se da un lato troviamo Ed che non ha alcuna intenzione di partecipare a un possibile revival di Gossip Girl, dall’altro lato, invece, troviamo Blake Lively, che nella serie televisiva interpretava la bellissima Serena van der Woodsen, e che, al contrario, si dice entusiasta all’idea di poter rientrare di nuovo in scena nei panni di uno dei personaggi più amati della serie televisiva. In un’intervista per Variety ha infatti dichiarato:

Perché no? Certo, dipende da tanti fattori. Durerebbe altri 7 anni? Allora no, ora sono una mamma e non voglio stare troppo tempo lontana dalle mie bambine. Ma ho imparato che nella vita non bisogna mai dire mai. Se ci fosse un buon progetto per il ritorno di Gossip Girl allora non mi tirerei indietro. Ricordo sempre con affetto quegli anni così divertenti di vita e lavoro a New York.

A favore del revival sono anche Leighton Meester (Blair Waldorf) e Chace Crawford, che nella serie interpretava il bellissimo Nate Archibald (ma quanto abbiamo sbavato dietro ai suoi meravigliosi occhi azzurri)?

Insomma, se il revival dovesse ritornare basandosi sulla maggioranza, pare proprio che Westwick non abbia nessuna speranza e che debba far ritorno sulle scene di Gossip Girl.

Chi l’avrà vinta? Noi aspettiamo con ansia ulteriori novità. Nel frattempo… Stay tuned!