diredonna network
logo
Stai leggendo: Pappa e Ciccia sta per tornare con una nuova stagione e sì, ci sono tutti

Pappa e Ciccia sta per tornare con una nuova stagione e sì, ci sono tutti

Amiche! Preparate i pop-corn e accendete il televisore perché è in arrivo una nuova e imperdibile stagione di Pappa e Ciccia!
Fonte: Web

Alzi la mano chi non sentiva almeno un po’ di nostalgia per Pappa e Ciccia, la divertentissima serie televisiva statunitense trasmessa in Italia dal 1990 al 1998 che ci ha tenuto compagnia con nove stagioni ricche di fragorose risate nonostante i temi abbastanza forti.

I coniugi Annarosa e Dan insieme ai loro tre figli Darlene, DJ e Becky erano i protagonisti indiscussi di situazioni basate sull’omosessualità, sul femminismo, sull’obesità e sulla povertà. Probabilmente è stato proprio questo l’aspetto della serie che ha fatto innamorare tutti noi telespettatori: il fatto che gli autori fossero riusciti a fondere la comicità al dramma nella maniera più leggera possibile, senza creare scandalo.

Pare che questi siano gli anni d’oro dei revival: dopo il ritorno in scena di Una mamma per amica e le nostre gambe frementi in attesa della nuova stagione di Will & Grace:

Non potevano certamente non tornare in azione i simpaticissimi John Goodman (Dan) e Roseanne Barr (Annarosa) in un nuovo esilarante revival di Pappa e Ciccia. La notizia è stata ufficializzata il 16 maggio 2017 dalla ABC e il lancio della serie è previsto per il 2018. Ci attenderanno 8 nuovi e imperdibili episodi.

Ecco l’annuncio di Roseanne su Instagram:

It's official! We're back! #roseanne #roseanneonabc #abc

Un post condiviso da Roseanne Barr (@officialroseannebarr) in data:

Siamo liete di annunciarvi inoltre che il cast originale sarà presente tutto al completo, quindi oltre a Goodman e a Barr, vedremo tornare in scena anche Laurie Metcalf (Jackie), Lecy Goranson (Becky), Sara Gilbert (Darlene) e Michael Fishman (D.J.). Non mancherà inoltre Sarah Chalke, che nella commedia aveva sostituito la Goranson quando uscì di scena interpretando Becky; mentre adesso la vedremo in un nuovo ruolo.

Fonte: Giphy

La sitcom debuttò negli Stati Uniti nel 1988 e fu una delle più amate del Paese grazie alla sua rappresentazione realistica della classe operaia americana (è stata la serie televisiva più vista negli USA tra il 1989 e il 1990). Siamo proprio curiose di vedere come, in questo revival, i protagonisti affronteranno gli eventi, visto il finale della nona stagione che vide la morte di Dan e la scoperta che tutti gli episodi altro non erano che una storia scritta da Annarosa! Gli autori hanno un vero e proprio ostacolo da superare: come riusciranno a far combaciare tutto questo?

Senz’altro, questa commedia fatta da gente comune costretta ad affrontare la sopravvivenza quotidiana con un senso di assurdità ci è mancata moltissimo, ma ammettiamo che ci è mancata particolarmente Annarosa, che è stata un po’ l’epicentro di tutta la serie. Beh, a quanto pare i drammi tragicomici della famiglia Conner non sono affatto finiti e la ABC l’ha rimessa di nuovo in piazza per farle affrontare nuove sfide economiche.

Ricordiamo i premi vinti dalla serie, il Peabody Award e il Gloden Globe per la miglior serie televisiva (commedia o musical). John Goodman e Roseanne Barr si sono aggiudicati il Golden Globe rispettivamente per il miglior attore e per la migliore attrice protagonisti della serie. Roseanne ha vinto inoltre un Emmy Award come migliore attrice protagonista e Laurie Metcalf ha vinto un Emmy come migliore attrice non protagonista.

In questa nuova stagione, Roseanne Barr sarà la produttrice esecutiva insieme a Sara Gilbert, Tom Werner, Bruce Helford, Whitney Cummings e Tony Hernandez e la serie sarà prodotta dalla Carsey-Werner Company.

Noi non vediamo l’ora di sederci di nuovo davanti al televisore per vedere cosa combineranno i nostri protagonisti. Nell’attesa fate un salto insieme a noi nell’articolo sottostante per scoprire come sono diventati i personaggi di Willy, il principe di Bel-Air e se, per caso, anche lì, non ci sia aria di… revival, pardon, reboot.

A questo punto, stay tuned!