diredonna network
logo
Stai leggendo: Un solo antenato per tutti quelli con gli occhi azzurri

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo. Tu di che segno sei?

Cosa rivela la forma del tuo piede su di te

Ecco perché migliaia di ovetti sorpresa sono naufragati su questa spiaggia tedesca

Grazia per Jacqueline, la donna che uccise il marito che la picchiava e violentava le figlie

Quando (e dove) ci dà fastidio essere toccati: le zone off-limits del nostro corpo

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno. Ecco perché... è una bufala

Un solo antenato per tutti quelli con gli occhi azzurri

Le persone con gli occhi azzurri provengono da uno stesso antenato e inoltre sono più desiderabili.Tutto vero? Pare di sì, grazie ad un gene.
occhi-azzurri

Hans Eiberg, dottore del Dipartimento di Medicina Cellulare e Molecolare presso l’università di Copenaghen, attraverso una mappatura genetica realizzata utilizzando il DNA dai mitocondri, ha scoperto che gli individui dagli occhi azzurri provengono da un solo antenato comune e donna.

La mutazione genetica che ha portato alla formazione degli occhi azzurri è avvenuta tra 6mila e 10mila anni fa. In origine avevamo tutti gli occhi castani ma poi il gene OCA2 ha influenzato la mutazione, coinvolgendo la melanina, il pigmento che dà colore ai nostri capelli, agli occhi e alla pelle.

Esaminando più sequenze del gene del DNA preso in esame, associato quindi alla produzione di melanina, si è notato come tutte le persone dagli occhi blu abbiano lo stesso gene mutato. Tutte le persone con gli occhi blu han dunque lo stesso antenato in comune, e son tutte lontanissimi parenti tra loro?!?

Secondo questa ricerca inoltre, questo gene rende le persone con gli occhi azzurri più desiderabili nel farsi scegliere da un compagno che vuole procreare, e quindi fanno più bambini.