diredonna network
logo
Stai leggendo: Infermiere paga il ticket ad una donna in difficoltà e viene punito dall’ Asl

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Gessica, sfigurata dall'acido: "La strada è lunga, ma tengo duro". Il video messaggio su Facebook

Infermiere paga il ticket ad una donna in difficoltà e viene punito dall' Asl

Un infermiere, commosso da una donna senza denaro che doveva eseguire delle urgente analisi per la figlia, le ha pagato il ticket ed ora l'Asl lo punisce.
als

 

Un infermiere di Massa Carrara, Marco Lenzoni, trovandosi davanti ad una donna in difficoltà economiche che però doveva eseguire delle analisi urgenti per la figlia malata da settimane, ha deciso di pagarle il ticket.

Putroppo l’Asl non ha assolutamente apprezzato il gesto del suo dipendente e ha deciso di prendere dei provvedimenti disciplinari nei suoi confronti. La punizione non sarà inflitta per il gesto, quanto perchè Marco, anche sindacalista della Cgil, avrebbe successivamente rilasciato delle dichiarazioni offensive alla stampa locale.

 

La posizione assunta dall’infermiere nei giorni scorsi discredita in modo subdolo e strumentale l’immagine dell’Azienda, già fortemente lesa dai gravi fatti degli scorsi anni. Per l’uso strumentale dell’accaduto e la grave lesione che ne è conseguita all’immagine dell’Azienda e del Servizio sanitario pubblico, oltre che per le offese personali al Direttore Generale, questa Direzione avvierà i procedimenti disciplinari necessari nei confronti dell’infermiere.

La stampa infatti aveva precisato che l’uomo aveva parlato della regola per la quale non è possibile posticipare il pagamento del ticket, denunciandone la gravità.