diredonna network
logo
Stai leggendo: Trench: storia di un capo senza tempo!

Il tema del Met Gala 2018 è davvero molto molto controverso

CaféNoir autunno/inverno 2017-2018: tutti i pezzi della nuova collezione!

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

I "roller-tacchi" di Saint Laurent sono realtà (e hanno un prezzo!)

Zara collezione autunno/inverno 2017/2018: i capi che non possiamo non comprare

Borse con frange: i modelli da avere e le anticipazioni per l'autunno/inverno 2017!

Carrie Bradshaw mood: su Amazon arriva la nuova linea di scarpe di Sarah Jessica Parker

Vestiti lunghi estivi 2017: tutte le tendenze e i modelli più belli della stagione!

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

Trench: storia di un capo senza tempo!

Amato dagli stilisti e dalle dive del cinema, è l'alleato perfetto per la mezza stagione: il trench si riconferma must have indiscusso anche per la primavera 2017! Scopri i modelli top per la bella stagione!
Trench
Fonte: www.pinterest.com

Amato tanto dalle donne quanto dagli uomini, indossato dalle più grandi star del cinema, riproposto in svariate declinazioni dagli stilisti, ancora oggi – a distanza di oltre 150 anni – il trench si riconferma uno dei capi cult anche per la primavera 2017!

Ideale di giorno per il lavoro o la sera per un’occasione speciale, il trench è l’alleato perfetto per  sopravvivere alla mezza stagione e alle fastidiose pioggerelle.

Scopriamo insieme tutte le novità per la bella stagione e come indossare il trench coat con stile! 

Trench: storia di un capo senza tempo

Trench
Fonte: pinterest.com, Web, gettyimages.com

L’intramontabile trench o trench coat (cappotto da trincea) risale ai primi anni del XX secolo, indossato dagli alto-ufficiali dell’esercito inglese durante la Grande Guerra che, di fatto, è stata una guerra di trincea. La paternità del capo è ancora oggi oggetto di discussione tra Burberry, Mackintosh e Aquascutum. Al chimico scozzese Mackintosh va il merito di aver ideato e brevettato l’impermeabilizzazione nel 1823. Circa trent’anni dopo Aquascutum iniziò a produrre impermeabili per l’esercito britannico impegnato nella guerra di Crimea.

Ma il vero trench coat in gabardine con doppiopetto e cintura in vita è stato prodotto per la prima volta nel 1901 da Thomas Burberry, che aveva ricevuto dal Ministero della Guerra inglese l’ordine di realizzare appositamente per l’esercito un modello a metà tra l’impermeabile d’ordinanza e il cappotto militare, che riparasse dalle intemperie.

Subito dopo il conflitto mondiale, negli anni ’20, il trench viene distribuito nei negozi e diventa un capo di uso comune, pratico e decisamente più economico di un cappotto. Negli anni ’40 il famoso soprabito approda sul grande schermo: Hollywood segna la sua consacrazione del firmamento della moda internazionale! Indimenticabile Humphrey Bogart con il suo trench nell’ultima scena di Casablanca del 1942 al fianco di Ingrid Bergman e, qualche anno dopo, una sensualissima Marlene Dietrich avvolta nel suo trench kaki legato in vita in Scandalo internazionale del 1948. È negli anni ’60 che il trench coat entra di diritto nell’Olimpo della moda, nella sua versione più sofisticata grazie alla romantica interpretazione di Audrey Hepburn nel ruolo di Holly Golightly in Colazione da Tiffany.

Oggetto di numerose imitazioni e rivisitazioni da parte dei più grandi stilisti, il trench firmato Burberry ha conservato nel tempo le sue fattezze, mantenendo inalterato il suo fascino, tanto da essere ancora oggi uno dei capi più iconici desiderati dalle donne! Testimonial dell’arte del trench Burberry, le top model britanniche Kate Moss e Cara Delevingne per la primissima volta insieme nella campagna del 2014, fotografate da Mario Testino con indosso l’immancabile trench coat Heritage, da sempre un evergreen!

Trench: consigli di stile

Trench
Fonte: www.pinterest.com

La bella stagione sta arrivando e non possiamo certo farci cogliere impreparate! Allora come abbinare il trench, il capo must have per la primavera 2017? Incredibilmente versatile, il trench si presta a diverse occasioni: ideale per il tempo libero nella sua versione più classica in abbinamento a un pullover, pantaloni a sigaretta e mocassini, in perfetto mannish style! Un outfit sporty chic per l’ufficio? Il trench a quadretti Vichy da indossare con jeans o pantaloni a sigaretta, camicetta bianca e sandali col tacco.

Il look giusto per un intenso pomeriggio di shopping? Un soprabito lungo sui toni del blu o del verde militare abbinati a shorts in denim e t-shirt bianca! Per una serata speciale l’ideale è il trench beige classico o nella sua versione nera (più chic) da sfoggiare con una gonna a portafoglio e una blusa o in alternativa un abitino colorato rigorosamente con tacchi!

Proposte moda per la primavera 2017

Trench
Fonte: Topshop, Max Mara, Guess, Stradivarius, Mango

Dal classico beige al nero, a righe o a tinta unita, dal taglio slim o oversize, ce ne sono davvero per tutti i gusti! Scopriamo insieme i trench più belli e glamour da acquistare subito!

Dal modello verde militare targato Topshop all’intramontabile versione beige dal taglio maschile con cintura firmato Max Mara. Un trench iper femminile? Quello sui toni del nero con fusciacca in vita proposto dal marchio Guess.

Se invece siete alla ricerca di un capo di tendenza ma low cost, il trench corto in versione borgogna di Stradivarius o, in alternativa, il modello a righe verticali che snelliscono la silhouette firmato Mango è quello che fa per voi!

Trench coat in passerella

Trench
Fonte: www.cafeweb.it, Web

Il trench coat spopola sulle passerelle ma in versione rivisitata! Pur mantenendo il colore classico, dal beige più tenue al sabbia, che da sempre lo contraddistingue e il taglio di ispirazione militare, non si può dire lo stesso delle sue forme che spaziano dall’oversize con ampie spalline in stile anni Ottanta a tagli più slim.

Il trench per questa primavera 2017 è destrutturato e contemporaneo come quello firmato Prada con applicazioni floreali sul petto e piume svolazzanti sulle maniche. Dalle linee decisamente più morbide e femminili il trench coat della nuova collezione Moschino ispirata al mondo delle bambole. Dior punta invece su tagli slim e linee pulite e ricercate in abbinamento ad un delicatissimo abito all’uncinetto, per stupire con stile!