diredonna network
logo
Stai leggendo: Regali di San Valentino: idee regalo fai da te e da acquistare

Regali di San Valentino: idee regalo fai da te e da acquistare

Regali di San Valentino: perché si fanno e cosa c'è da sapere - e da comprare - in occasione del 14 febbraio.

Il 14 febbraio è in arrivo e, va da sé, che molte coppie stanno pensando a come festeggiare San Valentino, la festa degli innamorati. O meglio, i pareri si dividono: c’è chi ama questa festività e non vede l’ora di festeggiarla, c’è chi la detesta e ne parla come dell’ennesima ricorrenza commerciale. Quel che è certo è la storia millenaria alla base di questa festa e il suo significato in tutto il mondo cristiano.

Perché San Valentino è la festa degli innamorati

Regali di San Valentino
Fonte: Leonhard Beck

Valentino è un santo e un martire della Chiesa Cattolica. Fu perseguitato nell’Antica Roma, perché celebrava matrimoni misti tra cristiani e pagani. Valentino fu quindi arrestato nel 273, sotto l’impero di Aureliano e fu prima flagellato e poi decapitato, diventando di fatto un martire. Nel 496 fu istituita una festa in suo onore, ma perché diventi la festa degli innamorati bisogna attendere il Medioevo. I fan di “The Big Bang Theory” conoscono bene questa storia, dato che il protagonista Sheldon Cooper la racconta in una puntata dedicata proprio al giorno di San Valentino. Nel mondo delle serie televisive, la ricorrenza è una festa né più né meno del Natale o del Giorno del Ringraziamento, e quindi, soprattutto sit com e telefilm romantici, rilasciano in quei giorni delle puntate a tema.

C’è chi ritiene che l’usanza di festeggiare gli innamorati il 14 febbraio abbia avuto principio nel circolo degli amici di Geoffrey Chaucer, perché il 14 febbraio ricorreva anche il fidanzamento di Riccardo II d’Inghilterra. Altri lo associano al primissimo risveglio della natura, in attesa della primavera. Le prime attestazioni certe sono però legate alla cultura francofona: nel 1400 a Parigi fu fondato un tribunale che garantisse la “legge dell’amor cortese” e una delle prime lettere d’amore di San Valentino è attribuita a Carlo d’Orleans che la indirizzò alla moglie.

Perché ci si scambia i regali a San Valentino

Regali di San Valentino
Fonte: Pixabay

I regali di San Valentino sono un’usanza divenuta consuetudine solo nel XX secolo. In precedenza, si ricorreva solo ai biglietti d’auguri, che poi erano immancabilmente biglietti d’amore e che, in quanto tali, prendevano il nome di «valentines». Per le giovani generazioni, in realtà, è anche abbastanza difficile sentirle chiamare in questo modo, a meno che non si sia appassionati dei Peanuts: in molte delle avventure di Charlie Brown & co. si parla di valentine a San Valentino, e come sempre il piccolo, calvo Charlie non è molto fortunato su questo fronte.

Ma ecco alcune idee regalo per San Valentino, per lui, per lei, economiche e fatte a mano… e pure i regali di San Valentino da non fare mai:

Regali di San Valentino per lui

Regali di San Valentino
Fonte: Pixabay

Come si sceglie un regalo di San Valentino? Ci sono delle regole fisse e delle regole variabili. La regola fissa vuole che si cerchi di comprendere quello che potrebbe piacere al proprio amato, magari scavando nei ricordi e provando a rammentare qualcosa che lui abbia detto di gradire. Il segreto per un buon regalo è sempre nella reciproca conoscenza e nell’attenzione che ci mettiamo verso l’altra persona.

Poi, bisogna farsi una serie di domande: il vostro lui ha un hobby, come per esempio il collezionismo? Ama particolarmente alcuni capi di abbigliamento o c’è qualcosa di spiritoso e simpatico a tema amore che potete scegliere in quest’occasione molto speciale? Questo è solo il punto di partenza. Internet in questo è una risorsa preziosissima e qui di seguito noi abbiamo provato a darvi qualche idea.
Lasciatevi ispirare:

Regali di San Valentino per lei

Regali di San Valentino
Fonte: Pixabay

Uno dei regali classici per lei a San Valentino è la biancheria intima. Tuttavia c’è qualche precisazione che bisogna fare. Non a tutte le persone, sia uomini sia donne, piace ricevere in regalo della biancheria intima, soprattutto sexy: non è una questione di pudore, né di bigottismo, è solo che alcune persone possono vivere questo regalo come mercificazione del proprio corpo.
Se regalate della biancheria intima, quindi, dovete essere certi che a lei piaccia: potete anche curiosare tra le collezioni per San Valentino di alcune marche di abbigliamento. Altrimenti, perché non puntare su idee regalo per San Valentino più originali, tipo queste?

Veniamo ora ai regali di San Valentino economici o fai da te:

Regali di San Valentino fai da te

Regali di San Valentino
Fonte: Pixabay

I regali di San Valentino fai da te possono anche rivelarsi i migliori in assoluto. Però è sempre bene tenersi aperta una traccia differente con un acquisto: non tutte le persone sono brave con il fai da te e anche se magari pensiamo alla questione con ottimismo, non è detto che i risultati potrebbero essere all’altezza della situazione. Tra i regali fai da te più interessanti, ci sono sicuramente quelli realizzati grazie al riciclo creativo. Questi regali coinvolgono in gran parte le fotografie scattate con la persona amata. Si possono produrre cornici o addirittura interi album fotografici con la vostra storia d’amore, utilizzando colla, cartoncini, nastri e simili.

Non tutti però utilizzano ormai le fotografie di carta. E allora magari si può pensare a qualcosa che coinvolga la tecnologia. Come realizzare un video con musica di sottofondo con le vostre foto migliori e metterlo su un pen drive dalla forma carina. Se avete a disposizione dei piccoli filmati, magari di ricorrenze, che vi vedono insieme, potete anche realizzare un piccolo videoclip a vostro uso e consumo e dal carattere rigorosamente romantico.

Regali di San Valentino economici

Regali di San Valentino
Fonte: Pixabay

Tr i regali più economici ci sono sempre i libri. Oltre a quello che potrebbe gradire chi riceve il regalo – quindi via libera ad autori e a generi letterari preferiti – si può pensare a qualcosa di tenero e romantico. Come dei fumetti. Tra i titoli più interessanti: “Le più belle storie d’amore” di Walt Disney, “Amore è… 500 modi per dirti che sei speciale” di Liza Swerling e Ralph Lazar, “Amore mio” di Silvia Ziche e “Amore è passeggiare mano nella mano” di Charles M. Schultz.

Un’altra idea per un regalo economico potrebbe essere – se apprezza questo tipo di regali – una buona bottiglia di vino non troppo costosa, magari da consumare insieme. Perché la festa degli innamorati deve essere anche un’occasione per restare da soli in due, per coccolarsi e prendersi cura l’uno dell’altro.

Perché al netto di quanto possiamo considerare San Valentino una festa commerciale, c’è di vero che un piccolo dono altro non è che un modo per dire all’altro che abbiamo pensato a lui.

E, già che ci siamo, ecco anche un consiglio sui regali di San Valentino che è meglio evitare: