diredonna network
logo
Stai leggendo: WhatsApp, arriva la funzione per cancellare i messaggi spediti per errore

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Nokia 3310, ecco il nuovo modello del cellulare della nostra adolescenza e sì, c'è anche Snake

WhatsApp: ecco come inviare messaggi vocali anche a chi non può ascoltarli

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

WhatsApp, arriva la funzione per cancellare i messaggi spediti per errore

Udite udite, da WhatsApp arriva una succulenta novità: la possibilità di cancellare per sempre i messaggi spediti per errore! Come? Ecco tutto quello che c'è da sapere su "Revoke", il tasto che potrebbe salvarci da molte figuracce!

Il mondo WhatsApp ormai sembra averci preso gusto a regalare delle succose sorprese ai milioni di utenti che ogni giorno usano l’app di messaggistica istantanea. Così, mentre avevamo appena finito di metabolizzare la notizia dell’arrivo delle videochiamate, ecco l’ennesima novità in procinto di arrivare dall’azienda fondata da Jan Koum ma controllata dal gruppo Facebook.

Uno degli incubi ricorrenti di ciascuna di noi è sicuramente quello di inviare un messaggio al destinatario sbagliato, ma non è raro neppure mandare messaggi di cui, praticamente subito dopo, ci si pente. A chi, ad esempio, non è mai capitato di scrivere un messaggio rabbioso al partner dopo una discussione per poi rimpiangere amaramente di aver premuto il tasto invio? Oppure di indirizzare a lui, per sbaglio, un messaggio di sfogo che era invece diretto a una nostra amica? La provvidenziale WhatsApp ha pensato anche a questo e ha predisposto una voce apposita su cui cliccare per eliminare definitivamente i messaggi che non si desiderano realmente far leggere.

Forse la più bella pensata dopo il “silenziatore” per le chat di gruppo un po’ troppo attive, che con la funzione tag sembravano averci incatenate per sempre!

L’indiscrezione ufficiosa ( ma praticamente ufficiale) arriva da WABetaInfo, che ha annunciato l’arrivo del tasto “Revoke” anche con un post Twitter.

La versione beta 2.17.1.869 di WhatsApp presenterebbe appunto anche la tanto sospirata voce “Revoke“, che permetterà di cancellare i messaggi non solo dalla propria schermata di conversazione, ma anche su quella del ricevente; la cosa però, naturalmente, vale solo per i messaggi che non sono stati ancora visualizzati. Perciò, se accanto al vostro messaggio compare la famigerata doppia spunta blu, purtroppo c’è ben poco da fare, se non “confessare” l’invio!

“Revoke” comunque, come dicevamo, è l’ennesima novità di casa WhatsApp, e si inserisce in quel piano evolutivo del programma già sperimentato proprio con le videochiamate, il fotoritocco, e anche con l’aggiunta di tantissime nuove emoticon, pensate soprattutto al femminile.

Ovviamente  la società non è intenzionata a fermarsi qui e, stando ai bene informati, sarebbe già in cantiere un’ennesima e ulteriore sorpresa: si tratterebbe di una seconda applicazione stand alone, ribattezzata Biz, un vero e proprio clone del sistema principale pensato però appositamente per il mondo del business, strada che WhatsApp ha sempre sostenuto di voler battere, per allargare la propria rete di clienti anche alle aziende. Tuttavia, in questo caso si tratta solo di voci non ancora confermate, perciò per questo bisognerà attendere. Per il momento atteniamoci a quanto abbiamo di certo, e prepariamoci quindi a eliminare per sempre messaggi spediti per errore e conseguenti figuracce… sempre che riusciamo ad essere più veloci della spunta blu, è ovvio!