diredonna network
logo
Stai leggendo: Dickliner, l’eyeliner a forma di pene: l’assurdo trend social ha pure un motivo

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

15 migliori idee per feste a tema diverse dal solito

Terapie di "riorientamento sessuale": "Ecco come si possono curare i gay"

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

Troppo grassa per Louis Vuitton, ma la modella non ci sta: ecco come ha risposto su Facebook

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Muoiono insieme, mano nella mano, dopo un amore lungo 62 anni

Il dizionario dei sogni: ecco cosa vuol dire quello che hai sognato

Perché è una fortuna il fatto che i single nel mondo sono in aumento

Dickliner, l'eyeliner a forma di pene: l'assurdo trend social ha pure un motivo

Voi vi disegnereste un pene attorno all'occhio? Nemmeno se ci fosse una buona ragione - o almeno - una ragione sensata? Leggete tutto l'articolo e scoprirete di che cosa si tratta!
Fonte: @asialbx
Fonte: @asialbx

Un trend che ci auguriamo sia passeggero. Come in genere lo sono queste mode assurde che si diffondono sui social. Di che cosa parliamo? Del dickliner, una pratica di dubbio gusto che sta prendendo piede viralmente via web, grazie alle innumerevoli condivisioni sui social media – in particolare – via Twitter, dov’è esplosa, ed Instagram dove continua a proliferare.

Si tratta di un fenomeno che è tutto fuorché elegante quello che vede un gruppo nutrito di giovani donne e adolescenti scegliere di esibire il disegno di un pene che dalla palpebra si allunga fino all’estremità esterna dell’occhio attraverso un bel selfie. Tali disegnini sembra che stiano dilagando tra le giovani e le giovanissime, in particolare negli Stati Uniti.

dickliner

Ma perché delle belle ragazze decidono di disegnarsi un pene attorno all’occhio? Una provocazione fine a sé stessa oppure c’è sotto altro? In realtà, non sembrerebbe che questa sorta di ironia non abbia un destinatario ben preciso, anzi! Ma pare pure che una motivazione, alla base, ci sia.

E sarebbero le fashion victim e influencer che si prodigano sui social con consigli su must-have (capi di abbigliamento o accessori da avere ad ogni costo), ma anche make up artist che dicono la loro e si fanno sentire a gran voce con le loro tendenze irrinunciabili. Tra le più diffuse di recente, una verte proprio attorno all’uso dell’eyeliner che prevede un contorno occhi sempre più marcato e intenso, una sorta di linea nera, spessa quanto dovrebbe esserlo l’applicazione dell’ombretto, che si allunga lungo il contorno dell’occhio.

A questa esagerazione di linee di make up si è opposta la giovane Asia Brautigam, di 19 anni, un’appassionata di selfie e di make up. Ha deciso di ironizzare sull’esagerazione cosmetica creando un look artistico e provocatorio: il disegno stilizzato di un pene. Le sono bastati pochi minuti e un eyeliner per creare un look che sta spopolando. Si tratta quindi  di una protesta visuale e impattante contro gli eccessi che alcune mode impongono, ma con ironia.

Ma veniamo alle cifre, per capire le dimensioni dello spopolare di questa tendenza: più di 28.000 retweet a fronte di  più di 50,000 like. Numeri che persino alcune blogstar o tweetstar si possono solo sognare!

Il popolo di Twitter è semplicemente impazzito per la provocazione, alcuni hanno persino commentato dicendo  che si trattasse del miglior make up per le festività mai visto prima. Altri hanno richiesto a gran voce un tutorial via video, altri lo volevano proporre al pranzo con i parenti, altri ancora hanno riproposto la loro versione glitterata. Insomma, questa provocazione è diventata un successo!

Insomma si tratta davvero di una moda? No, di un segnale inequivocabile da parte di chi non ha voglia di uniformarsi con i dettami che vengono viralizzati e che spesso ridicolizzano chi vuole – ad ogni costo – imitare un look, ma non è proprio in grado di farlo.

La Brautigram ha chiarito che non voleva puntare il dito contro i make up artist, che ritiene siano creativi e di talento, ma di ironizzare sulle proprie doti di applicazione dell’eyeliner che non saranno mai adeguate a quelle che le mode suggeriscono.

Vi disegnereste mai un pene attorno all’occhio aderendo al movimento del dickliner? O vi fareste mai le sopracciglia come quelle nella gallery che vi proponiamo… fosse anche solo per un scommessa?