diredonna network
logo
Stai leggendo: Cantante neomelodico regala cd ai carabinieri al momento dell’arresto

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Charli, la modella mostra la cellulite: "Non me ne vergogno"

Oroscopo dal 13 al 19 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Occhi al cielo: arrivano la luna rosa e la cometa verde

Omicidio di identità: "Sfregiare con l'acido è uccidere"

Come Mowgli: la vera storia della bimba allevata dalle scimmie nella foresta

Cantante neomelodico regala cd ai carabinieri al momento dell’arresto

Un giovanissimo cantante neomelodico fermato con l’accusa di spaccio durante un blitz dei carabinieri offre loro un suo cd autografato...i militari avranno accettato il prezioso dono?!
arrestato-cantante

Giuseppe Tomasello, 21 anni, romano di nascita ma napoletano d’adozione, è stato arrestato, e non per sbaglio,  con altre sei persone durante un’operazione anti-spaccio organizzata dai carabinieri di Tor Bella Monaca. ll giovane cantante, colto in flagrante insieme ad un complice, stava effettivamente vendendo una dose di cocaina ad un coetano ed è perciò stato immediatamente posto sotto arresto.

I carabinieri hanno poi riportato che al momento dell’arresto Tomasello (che ha partecipato al Sanremo Music Awards 2012 e pare sia un cantante abbastanza conosciuto e di discreto successo nel napoletano, la culla del genere neomelodico) abbia voluto offrire in regalo ai carabinieri il suo ultimo cd-video autografato. Sarà forse stato un tentativo, mal riuscito, di corruzione?! Nel porgere i cd ai carabinieri, che naturalmente non hanno accettato la “generosa offerta” pur ringraziando, sembra che il cantante abbia affermato di aver fatto questo gesto in modo da lasciare un ricordo di quella giornata alle forze dell’ordine.

Tomasello stai tranquillo! Qualcosa mi dice che quei carabinieri si ricorderanno di  te in ogni caso!