diredonna network
logo
Stai leggendo: Camicia jeans donna: un capo eterno sempre alla moda!

Camicia jeans donna: un capo eterno sempre alla moda!

Intramontabile capo casual da avere sempre nell'armadio: è la camicia jeans donna, da indossare nei momenti più rilassati della nostra giornata e da abbinare per i look più ricercati!
Camicia jeans donna tendenze
Fonte: Vogue, Zalando, Web

Se c’è un capo veramente eterno, che possiamo portarci avanti negli anni, che possiamo ereditare anche dalle nostre mamme o abbinare nei modi più svariati, è la camicia jeans donna. Il tessuto resiste all’usura e a volte migliora, lo stile varia sempre di poco a ogni stagione e una camicia jeans classica non sembrerà mai “fuori tempo”, perché insomma… È un vero e proprio classico intramontabile. Da chi la indossa solo per gli outfit più casual a chi invece è riuscita ad integrarla anche nell’abbigliamento più ricercato ed originale, è sempre bene averne una nell’armadio: pochi capi sono comodi e versatili quanto la camicia jeans da donna!

La camicia jeans donna torna in passerella

Camicia jeans donna runway 2016
Fonte: Vogue.com

Quest’anno ha visto un grande ritorno del denim anche nelle passerelle più glamour, proposto dagli stilisti in diverse varianti e tra i tanti capi protagonisti c’è anche la camicia jeans donna. Classica, rimodernata, decorata e rivoluzionata!
DSquared2 la abbina al blu scuro, adornandola con dettagli brillanti che la fanno diventare adatta anche alla sera.
Moschino invece porta in passerella una camicia jeans pesante, lunga fino a metà coscia e indossata come un’abito. Il dettaglio da copiare? Senza dubbio la cinta in vita!
Karl Lagerfeld per Chanel riesce a far diventare elegante e “da signora” anche la camicia jeans a mezze maniche più semplice, abbinandola ad una maglia lavorata a più colori, mentre Off-White propone un look total-denim con la camicia ricamata.

Infine Miu Miu ha basato quasi tutta la sua collezione sul jeans, proponendo camicie più spesse, decorate e con colletti in pizzo da indossare infilate in gonne e pantaloni, o ha proposto la camicia di jeans come soluzione sotto a cappotti pesanti e ricamati a fantasia.

Camicia jeans donna mia miu
Fonte: Vogue.com

Storia della camicia di jeans

La camicia di jeans vede la sua comparsa e diffusione in particolare intorno a gli anni ’50, grazie all’abbigliamento usato dai cowboy nei film western, da James Dean a Steve McQueen. Prima di allora, come anche per il pantalone blu jeans, il tessuto di denim era riservato in particolare all’abbigliamento da lavoro, diffuso da Levi Strauss alla fine dell’800.

La particolarità della camicia di jeans sta nella sua resistenza del tessuto (prima misto cotone e lino ora solo cotone) e sebbene il colore classico sia quello blu scuro o meglio, indaco (con trama bianca e ordito blu), grazie ai diversi tipi di lavaggi si sono potuti ottenere nel tempo effetti più invecchiati e con tonalità che attraversano tutta la gamma di colore dal blu all’azzurro più chiaro, fino anche al nero, grigio, tinte brillanti o effetto “stinto”, diffuso soprattuto negli anni ’70 grazie ai figli dei fiori.

Come anticipato e come è successo per la maggior parte dei capi che poi sono diventati iconici, è merito di Hollywood se c’è stata una diffusione veloce, capillare e che ha resistito nel tempo. Da Jaqueline Bisset che nel 1973 indossava solo una camicia di jeans nel film di Truffaut “Effetto Notte”, ai total look in denim di Jane Birkin o delle star della musica come Debbie Harry fino ad arrivare a Julia Roberts nel famoso film “Il Rapporto Pelican”, la camicia jeans donna non ha più abbandonato le grandi attrici sullo schermo… Ma nemmeno noi, che con comodità e stile possiamo affrontare la vita di tutti i giorni.

Proposte di camicie jeans donna 2016/2017

Proposte moda di camicia jeans donna 2016
Fonte: H&M, Zara, MOTO, Zoe Karssen, Vero Moda

H&M ha una vasta proposte di camicie jeans donna ad un prezzo accessibile, ma quella che ci colpisce di più è senza dubbio il modello lungo della linea Conscious (€29,99) che è perfetta da portare aperta sia su pantaloni che gonne, come anche la proposta di Zara in grigio scuro e panna (€39,95): veramente originale! Per seguire i trend di stagione affidatevi al mood country con ruches della camicia della MOTO (da Topshop €46) ma anche ai dettagli colorati come ricami e toppe colorate, come la proposta con bocche rosse di Zoe Karssen (su Zalando €170) e il modello con divertenti toppe di Vero Moda (€40).

Come abbinare la camicia jeans donna

Camicia jeans donna outfit
Fonte: Pinterest

La camicia jeans donna è un capo che non ha limiti di età, non c’è modo “sbagliato” di indossarla e il suo successo, sia tra uomini che donne, lo deve proprio al fatto che è un capo casual. Detto questo però ci sono alcuni accorgimenti per abbinarla nel modo più trendy e trasformare una semplice camicia in qualcosa di più. Il modo più facile per indossarla è aperta a mo’ di giacca, sia su vestitini leggeri che su magliette o canotte, abbinate a skinny jeans e leggings e stivaletti per un mood rock’n’roll.

Sebbene possa sembrare un capo sportivo, si presta anche a gli outfit più bon-ton: da provare con una gonna a vita alta, magari svasata stile anni ’50 e una collana importante da indossare sotto al colletto. Il total look in denim, quindi pantaloni o gonna in jeans, abbinati ad una camicia è molto rischioso: pensate che in America lo chiamano “Canadian Tuxedo”, ovvero il vestito elegante dei vicini canadesi, notoriamente visti come “boscaioli” quindi meno… Raffinati!

C’è da dire però che, molte icone di stile, tra cui anche Olivia Palermo o Rihanna, più volte hanno optato per outfit con doppio denim, con magari due lavaggi diversi e stavano decisamente bene! Se la camicia è di un jeans leggero sarà facile indossarla anche come “sotto”: provala con un maglione over-sized oppure per l’ufficio con un blazer chiaro.

Infine, per le nostalgiche degli anni ’90, indossatela legata in vita: più facile di così?