diredonna network
logo
Stai leggendo: H&M annuncia un nuovo brand, si chiamerà “& other stories”

Jeggings: cosa sono, come indossarli e i modelli di tendenza

Perché dovresti pensarci due volte prima di fare un piercing al trago

Into the Color: Oysho presenta la nuova collezione di costumi per l'estate 2017!

La versione Primark delle mule di Prada

Costumi Tezuk 2017: scopriamo insieme tutti i pezzi must-have!

Blu Niagara, il colore dei matrimoni e della primavera 2017

"Riposa in pace. So che verrai a cercarmi...", le parole della moglie a Chris Cornell

Perché la fine di un'amicizia è peggio della fine di un amore

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quando Marina Abramovic lasciò che la gente usasse il suo corpo come un oggetto

H&M annuncia un nuovo brand, si chiamerà "& other stories"

La grande catena low-cost H&M, inaugurerà presto un nuovo brand di fascia più alta a cui verrà dato il nome "& other stories". Il lancio è previsto per questa primavera in 7 città europee.
other-stories

 

La notizia arriva direttamente dai fondatori di Hennes & Mauritz. Il colosso svedese del low-cost annuncia infatti il lancio in 10 paesi europei di un nuovo brand di fascia più alta per la primavera del 2013. Il nome previsto è “& other stories” e offrirà collezioni di prêt-à-porter, accessori, bijoux e persino una linea beauty indirizzate ad un pubblico femminile più vasto. Stando alle prime indiscrezioni trapelate, i punti vendita apriranno i battenti nelle vie dello shopping delle principali città europee: Barcellona, Berlino, Copenhagen, Londra, Parigi, Stoccolma e infine Milano (probabilmente in Corso Vittorio Emanuele). Il resto è ancora top secret. Non sappiamo infatti quale sarà il nuovo mood del marchio e rimane ancora da capire in quali termini sarà “di fascia più alta”.

“Siamo entusiasti di inauguarare i primi negozi del brand “& Other Stories” nelle principali città europee e puntiamo ad offrire le nostre collezioni ad una clientela sempre più ampia grazie al sito” ha spiegato Samuel Fernstrom, responsabile del nuovo brand. Verrà infatti attivato uno shop online (e-commerce) disponibile in dieci paesi europei tra i quali, probabilmente, l’Italia.