diredonna network
logo
Stai leggendo: Dimmi cosa pubblichi su Facebook e ti dirò chi sei

Dimmi cosa pubblichi su Facebook e ti dirò chi sei

Probabilmente, guardando la bacheca dei tuoi amici, l'avevi già intuito. Ora, però, arriva la conferma della scienza: i post Facebook svelano la personalità. E tu, come sarai? Estroversa, coscienziosa o narcisista?
post-Facebook-svelano-il-carattere
Fonte: gsb.stanford.edu

Mostrami cosa pubblichi su Facebook e ti dirò chi sei. O, meglio, te lo diranno i ricercatori della Brunel University. Secondo uno studio svolto nel Regno Unito e pubblicato sulla rivista Personality and individual differences, infatti, basta analizzare il tipo di post prevalenti in bacheca per capire la personalità del loro autore. Per arrivare a questa conclusione il team accademico ha analizzato i risultati di un questionario on line, sottoposto a 555 utenti della piattaforma inventata da Zuckerberg. Le domande erano state studiate ad hoc per svelare i lati del carattere dei soggetti sperimentali, dalla nevrosi all’autostima, dal narcisismo alla socievolezza. Le risposte, alla fine, sono state confrontate con i loro aggiornamenti di stato e hanno fatto emergere una chiara correlazione tra profilo caratteriale e genere di post. Insomma, attenta a quello che pubblichi su Facebook: come sanno già da tempo i selezionatori del personale, certe parole o immagini, comprese le foto del profilo, potrebbero evidenziare le sfaccettature della tua personalità.

Sommergi gli amici con inviti ad eventi?

 post-Facebook-svelano-il-carattere
Fonte: 1-live.mci-group.com

Se usi Facebook come aggregatore sociale per organizzare feste e occasioni di svago, allora sei un’estroversa. Per te i like sono secondari e quello che conta è vedersi e interagire. Cosa c’è di più bello, in fondo, di trasformare quei “parteciperò” in una frizzante avventura da vivere insieme?

I mi piace sono la tua ossessione?

post-Facebook-svelano-il-carattere
Fonte: twitter

Se quando pubblichi qualcosa stai attenta ai minimi particolari e ti apposti vicino al cellulare in attesa di una notifica, comincia a preoccuparti: il tuo comportamento potrebbe addirittura sfiorare la nevrosi. Spesso, infatti, chi ha bisogno di conferme nella vita reale le cerca nei “mi piace” degli amici. Questa abitudine, però, può rivelarsi pericolosa perché, se i like non arrivano, ci si sente automaticamente emarginate.

Facebook è la tua agorà?

post-Facebook-svelano-il-carattere
Fonte: theatlantic.com

Se il social network di Zuckerberg ti serve soprattutto per condividere temi politici e intellettuali con ogni probabilità  sei una persona impegnata, aperta e curiosa. Più che una vetrina per metterti in mostra, Facebook per te è un mezzo di comunicazione. Senza la rete non potresti più vivere ma solo perché la consideri come i romanzi dell’Ottocento e i giornali del Novecento: uno strumento democratico, per informarti e informare.

Posti col contagocce?

 post-Facebook-svelano-il-carattere
Fonte: momtastic.com

Se aggiorni poco il tuo status e, quando lo fai, ti concentri soprattutto sui figli, probabilmente sei responsabile e coscienziosa. La tua scarsa inclinazione a diffondere informazioni personali, infatti, si spiega con la consapevolezza dell’effetto che i post avranno sul prossimo, oltre che col tuo amore per la privacy.

Ti piace sbandierare la tua situazione sentimentale?

 post-Facebook-svelano-il-carattere
Fonte: thejockey.com

Secondo i ricercatori, se pubblichi una marea di post riguardanti la tua love story potresti soffrire di bassa autostima: far sapere che il tuo rapporto sta andando a gonfie vele sarebbe un modo per mostrare agli altri che è tutto ok, reprimendo l’insicurezza. Oltretutto, potrebbe rivelarsi controproducente. Questo tipo di aggiornamenti, infatti, non interessa molto e, ricevendo pochi like, finiresti con l’aggravare le tue sensazioni.

Non perdi occasione per condividere le tue performance sportive?

post-Facebook-svelano-il-carattere
Fonte: runnersworld.co_.uk

Se la tua forma fisica, oltre ad essere il tuo chiodo fisso, sta diventando anche quello dei tuoi amici di Facebook, potresti essere una narcisista. Fatti un esame di coscienza: sei tra le tante ragazze che documentano ogni esercizio, ogni record, ogni chilo perso? Se sì, verosimilmente hai fame di attenzione e tra i tuoi traguardi non metti solo i chilometri ma anche i “mi piace” raggiunti. Attenzione, però: secondo la ricercatrice Tara Marshal, parecchi di quei like sarebbero falsi, perché molti li metterebbero per gentilezza, pur non sopportando i tuoi post “egoistici”. Quindi, la prossima volta che fai un progresso, premiati senza gridarlo ai quattro venti: i tuoi amici ringrazieranno.