diredonna network
logo
Stai leggendo: Raffaella Fico, ed il bilancio dei primi incassi ottenuti con la gravidanza.

La lezione di Peter, amputato fa acroyoga con la protesi

Il cantante ferma il concerto per difendere una ragazza dalle molestie: "È disgustoso"

"Tu rimani un povero handicappato e ne sono contento": il cartello shock

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Scuola: al via i Licei brevi, 4 anni invece di 5

Raffaella Fico, ed il bilancio dei primi incassi ottenuti con la gravidanza.

Una soap opera senza fine, che ogni giorno riempe pagine di giornali, servizi in trasmissioni televisive e persino set fotografici.La piccola Pia è già una miniera d'oro.

Una love story, che appare più una soap opera, quasi preparata a tavolino: lui sembra negarsi come padre e si preoccupa di mantenere vive le sue mille relazioni con donnette dai facili costumi e lei che tra una poppata e l’altra (dice di essere molto impegnata), rilascia numerose interviste, sfila col pancione in bella vista, e fa capolino in ogni tg.

Ora, dopo nove mesi vissuti in modo pubblico, con smentite, rincorse per il test di paternità e dialoghi infuocati tra i due neo-genitori (ovviamente sempre a mezzo stampa) l’onnipresente neo mamma Raffaella Fico, compie il bilancio dei primi incassi ottenuti dalla nascita della pargoletta.

Pia, in modo del tutto inconsapevole ed involontario, ha per il momento “fruttato” alla mamma, (almeno così si vocifera nei “salotti gossippari” di primo livello), praticamente un milione di euro.

La sfilata in costume, con pancione in mostra consentì alla futura mammina un introito di  ben 150.000 euro; la passeggiatina sul palco, con corpetto da finta sposa di bianco vestita, “appena” 5.000 euro. La lista è infinita, fino a giungere alle foto esclusive a poche ore dalla nascita, in cui persino le auto sulle sfondo, riportano il loro marchio in bella vista, pagate a peso d’oro!

Che dire, nei primi giorni di un’annata che, per noi comuni mortali, si preannuncia ancora ricca di sacrifici, poco lavoro e tasse che ridurranno al minimo i nostri conti, la riccioluta napoletana, ci ha visto lungo ancora una volta e con il suo fagottino rosa, si è garantita la pensione!