diredonna network
logo
Stai leggendo: Once, l’app che ti può davvero far trovare l’amore. Ecco perché funziona!

Fake Friends: c'è chi affitta amici per farsi selfie. Ecco come

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

J-Ax intervista Fedez: "Ho provato tutte le droghe, tranne l'eroina"

Once, l'app che ti può davvero far trovare l'amore. Ecco perché funziona!

Abbiamo provato per voi Once: l'app di incontri diversa da tutti gli altri servizi di dating, con dei consulenti in carne e ossa che ci propongono ogni giorno un solo profilo selezionato attentamente per noi in esclusiva per 24 ore. Ecco come (e perché) funziona!
Fonte: Web
Fonte: Web

Articolo con contenuti promozionali

Partiamo dal presupposto che la statistica pare non giochi a nostro favore: valla a trovare tu l’anima gemella tra oltre 7 miliardi di persone. Aggiungici poi il fatto che Saturno da un bel po’ di mesi a questa parte è decisamente contro (e gli altri pianeti – Venere in primis – non è che proprio ci stanno facendo festa). E il campionario di maschi liberi offerto dal nostro giro di conoscenze (compresi amici degli amici) è pieno – a ragione! – di tante x rosse.

Eppure le abbiamo provate tutte. Ci siamo pure fatte trascinare a uno speed date dall’amica fidanzatissima, che ha deciso che la sua missione è vederci finalmente e felicemente accoppiate, per ritrovarci a parlare con gli esseri umani più assurdi, il cui livello di affinità con noi non supererebbe neppure un test di Cioè.
Ci siamo pure iscritte a tutti i siti e le app di incontri. Magari, nei casi più fortunati, c’è scappato pure qualche flirt (per molte sono state solo sonore delusioni), ma… è chiaro che l’amore è un’altra cosa e non basta una formula matematica o il calcolo freddo di un computer per trovare l’anima gemella.

Così abbiamo giurato di smetterla con tutte queste cose finché… abbiamo scoperto che ci mancava da provare ancora un’app di dating e, “se hai fatto 30 vuoi non fare 31?”! Fu così che, per la serie “chi la dura la vince”, abbiamo scaricato Once e trovato finalmente un’applicazione d’incontri diversa da tutte le altre (parola d’intenditrice!).
Perché l’amore, prima ancora di un’equazione, è alchimia e Once lo sa: per questo quest’app di dating ti propone solo un partner al giorno in esclusiva (cioè non lo propone nel frattempo anche ad altre mille “spaiate” come noi) e selezionato – udite udite – da un matchmaker, ovvero da una persona in carne e ossa che, analizzando il nostro profilo, ci propone quello che, a suo avviso, alla luce delle informazioni raccolte e della sua sensazione, può essere la nostra anima gemella.

Ecco come nasce un’app di incontri diversa, in cui pulsano cuori umani e non calcoli elettronici. Ma non è la sola peculiarità di questa applicazione.

Abbiamo provato Once per voi ed… ecco come (e perché) funziona.

Con Once un esperto in carne e ossa ti propone ogni giorno un partner selezionato per te

Fonte: Once
Fonte: Once

Cominciamo con il dire che Once è disponibile su Apple Store e Google Play gratuitamente.
Un bel vantaggio visto che, l’esperienza insegna, i siti e le app più affidabili di dating, dedicate a chi sta cercando una relazione seria, sono a pagamento.
Quelle gratuite, in genere, sono invece maxi contenitori incontrollati di profili in cui la maggior parte delle persone cercano occasioni per una botta e via.

Once invece offre gratuitamente un servizio personalizzato e soprattutto umano, nel vero senso della parola. Ogni giorno un matchmaker sceglie e ci propone – in esclusiva per 24 ore – il profilo a suo avviso più affine al nostro, come un vero e proprio consulente in carne e ossa.

Va da sé che, per capirci subito, se state cercando materia per una sveltina Once non è la vostra app. Ma se invece siete alla ricerca di una relazione duratura e costruttiva siete nel posto giusto.

Ma vediamo qualche esempio.

Basta zapping tra mille profili: Once ti propone solo (e in esclusiva!) uomini che fanno per te

Fonte: Web
Fonte: Web

Che è un essere umano (e non un computer) a occuparsi della scelta del partner da proporci abbiamo già detto e possiamo solo aggiungere “tanta roba”.

Ma vediamo esattamente come funziona. Praticamente ogni giorno ci viene sottoposto il profilo di un partner che è stato valutato perfetto per noi sulla base delle informazioni fornite da entrambi e, perché no, della capacità intuitiva degli esperti Once. A questo punto sta a noi valutare la “proposta”: se lui non ci interessa non faremo niente e aspetteremo il partner che ci verrà proposto domani, diversamente possiamo esprimere il nostro interesse con un like.

Senza timori, ragazze: se il vostro like non è contraccambiato da lui, il tipo che ha chiaramente mancato la sua buona occasione, non verrà informato del nostro interesse.
Se invece anche lui ha messo il suo like al nostro profilo, allora si può passare in modalità chat e… andare a vedere se davvero siamo davanti alla nostra anima gemella.

Insomma, massima riservatezza garantita… a prova di spiacevoli figuracce (ché chi non ci vuole non merita di sapere che noi un pensierino su di lui lo avevamo fatto!).

Noi sei sicura che sia lui? Ascolta (letteralmente) il tuo cuore…

Fonte: Once
Fonte: Once

Hai FitBit o Android Wear? Connettili all’app Once: avrai la possibilità di ascoltare il battito del tuo cuore mentre osservi giornalmente i profili che ti vengono proposti.
E ora dicci: per chi batte il tuo cuore? Del resto, si sa, il cuore non mente! E allora seguilo!

Once, l’app che ti può davvero far trovare l’amore. Ecco perché funziona!